Giovedì, 16 Settembre 2021

Bomba nel cantiere di via Santa Cecilia, così le operazioni di disinnesco

Le postazioni dei Vigili del Fuoco sono state dislocate in 4 punti dentro la zona gialla, al confine della zona rossa, con 25 operatori

Si sono concluse brillantemente le operazioni di disinnesco dell'ordigno bellico rinvenuto in un cantiere di via Santa Cecilia. Le operazioni di sgombero nel raggio di 400 metri soono iniziate alle ore 5.30 e concluse alle ore 7.50, complessivamente sono state evacuate oltre 3000 persone che ora possono finalmente tornare a casa.

Operazioni di disinnesco in corso, despolettamento effettuato alle ore 9.

Le postazioni dei Vigili del Fuoco sono state dislocate in 4 punti dentro la zona gialla, al confine della zona rossa, con 25 operatori VF complessivamente impegnati.

Presso la Prefettura di Messina istituito il CCS, con i responsabili provinciali di tutte le istituzioni e il comandante provinciale dei Vigili del Fuoco di Messina Giuseppe Biffarella. Alle 9.30 l’ordigno è stato trasportato presso una cava per il brillamento con la partenza VF a seguito.

Nel video le operazioni dei vigili del Fuoco.

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Bomba nel cantiere di via Santa Cecilia, così le operazioni di disinnesco

MessinaToday è in caricamento