Cronaca

Botte fra suocera e nuora a Villaggio Aldisio, arrivano ambulanza e carabinieri

La donna era andata a raggiungere il marito che vive dalla mamma ottantenne per parlare delle procedure di divorzio. Lo scontro davanti al figlio adolescente

Una violenta lite in famiglia, tra nuora e suocera a Villaggio Aldisio con i carabinieri che a fatica sono riusciti a sedare gli animi. E’ dovuta intervenire anche l’ambulanza. I fatti pochi minuti fa in  via 30 T, in una  palazzina del  popoloso rione a sud della città.

Al centro della vicenda una storia d’amore finita. Sembra che la nuora fosse andata a trovare il marito che vive ora dalla madre perché sono in fase di divorzio per concordare alcune vicende legate proprio alla loro separazione.

Ne è nata una violenta discussione e poi le botte con l’anziana suocera ottantenne. Dissapori mai sopiti sfociate in rabbia. In casa, anche il marito e la sorella di lui con le due donne che si accusavano a vicenda su chi per prima aveva alzato le mani mentre già arrivavano i soccorsi per l’anziana che è anche malata.

Sul posto anche i carabinieri, davanti ai quali sono continuate le accuse reciproche e sono scattate le denunce incrociate. Ad assistere impotente, il figlio della coppia che insieme alla mamma era andato a trovare la nonna e il papà.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Botte fra suocera e nuora a Villaggio Aldisio, arrivano ambulanza e carabinieri

MessinaToday è in caricamento