Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Monforte San Giorgio

Voleva bruciare sterpaglie, incendia il bosco: denunciato un 61 enne

Le fiamme hanno divorato due ettari di terreno a Monforte San Giorgio. Le immediate indagini dei carabinieri hanno permesso di accertare che l’uomo aveva dato fuoco alle sterpaglie presenti nel terreno di sua proprietà, perdendone il controllo

Un 61enne denunciato  dai carabinieri della compagnia di Milazzo perchè ritenuto responsabile dei reati di incendio colposo ed inosservanza di un provvedimento dell'autorità.

In particolare, nella serata di ieri, i militari -  impegnati nei controlli nelle vaste aree di macchia mediterranea dei Monti Peloritani - sono intervenuti nella contrada Nicoletta del Comune di Monforte San Giorgio a causa di un vasto incendio che ha interessato oltre due ettari di terreno di vari fondi, domato grazie all’intervento dei vigili del fuoco del Comando Provinciale di Messina, distaccamento di Villafranca Tirrena, e dal Corpo Forestale della Regione Siciliana.

Le immediate indagini dei militari della stazione carabinieri di Monforte San Giorgio hanno permesso di accertare che l’uomo aveva dato fuoco alle sterpaglie presenti nel terreno di sua proprietà, perdendone il controllo. L’incendio non ha provocato feriti.

L’uomo è stato deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria per incendio colposo e per la violazione della vigente ordinanza del Sindaco di Monforte San Giorgio, per la quale è vietata l'accensione di fuochi di qualsiasi natura dal 15 giugno al 30 settembre 2021.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Voleva bruciare sterpaglie, incendia il bosco: denunciato un 61 enne

MessinaToday è in caricamento