rotate-mobile
Cronaca

Buche e strade dissestate, scatta l'interrogazione: "Un grave pericolo per i cittadini"

A segnalare la situazione con una interrogazione indirizzata all’assessore ai Lavori pubblici e al dipartimento manutenzioni è il consigliere comunale Cosimo Oteri, insieme al collega della III circoscrizione Giovanni Veneziano. Chiesti lumi sul piano d’intervento per garantire una dovuta e sicura percorribilità

Le strade messinesi sempre più malridotte con grosse buche che continuano ad aprirsi mettendo a rischio l'incolumità di automobilisti e soprattutto motociclisti.

A segnalare la situazione con una interrogazione indirizzata all’assessore ai Lavori pubblici e al dipartimento manutenzioni è il consigliere comunale Cosimo Oteri, insieme al consigliere della III circoscrizione Giovanni Veneziano.

“Preme manifestare il malcontento di coloro che segnalano continuamente la precaria situazione nella quale versano le strade cittadine si legge nella nota - Trattasi anche di strade ad alto scorrimento che versano in condizioni a dir poco disastrate con gli asfalti altamente usurati creando di conseguenza pericoli sia per i veicoli a motore sia per velocipedi, citando alcune tra le vie più disastrate, ad esempio Villaggio Aldisio, Fondo Fucile, Villaggio Sant’ Annibale (case gialle), ricche di un susseguirsi di buche e di asfalto ormai obsoleto, la via Comunale Santo che nella sua interezza risulta essere pericolosamente disastrata ed è considerata la principale arteria stradale che collega i villaggi della zona dell’ ex XIV quartiere al centro cittadino, questo solo per segnalare le più importanti, ma potremmo citarne molte altre tipo via Catania e così via”.

I due consiglieri chiedendo in primis, di sapere se sono previsti piani d’intervento per garantire una dovuta e sicura percorribilità delle strade cittadine, evitando possibili danneggiamenti di veicoli o peggio ancora spiacevoli incidenti dovuti alla scarsa manutenzione stradale e se è in essere un eventuale piano di asfaltature e quali sono i tempi di intervento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Buche e strade dissestate, scatta l'interrogazione: "Un grave pericolo per i cittadini"

MessinaToday è in caricamento