rotate-mobile
Venerdì, 22 Settembre 2023
Cronaca

Abbonamento bus e tram a 20 euro, come fare richiesta e ottenerlo

Atm ha rilanciato la campagna MoveME. Tutte le informazioni utili

È stata riaperta oggi, venerdì 1 settembre, la piattaforma MoveMe che offre ai cittadini la possibilità di abbonarsi ai mezzi di trasporto pubblici a prezzi vantaggiosi e agevolazioni anche per abbonarsi all’uso dei parcheggi di interscambio per un intero anno. L’iniziativa, promossa dal Comune di Messina e dall’Azienda di trasporto pubblico locale, considerato lo straordinario successo di inizio luglio registrando un sold-out quasi immediato, ha indotto Comune e Atm a programmare una nuova apertura della piattaforma, al fine di consentire ancora ad altri cittadini di sottoscrivere l'abbonamento per usufruire dei mezzi di trasporto pubblico e dei parcheggi d’interscambio a prezzi ridotti.

Alla campagna MoveMe, patrocinata dall'Unione Europea, l’Amministrazione unitamente a Atm Messina ha aderito con l’obiettivo di offrire all’utenza un nuovo e più efficiente sistema di trasporto pubblico locale. Attraverso MoveMe  i cittadini potranno sottoscrivere un abbonamento annuale al costo straordinario di  20 euro per usufruire di bus e tram; mentre per gli automobilisti è previsto un ulteriore incentivo per l’acquisto a prezzo ridotto di un abbonamento annuale per la sosta dei veicoli presso i parcheggi di interscambio della città, al costo calmierato di 100 euro.

MoveMe è rivolta a tutti i cittadini residenti, domiciliati o aventi dimora abituale nella città capoluogo. Ma c’è di più, potranno accedere all'abbonamento gli studenti di ogni ordine e grado che, pur non residenti  a Messina, che attestino di essere iscritti a un Istituto scolastico o Università ubicati sul territorio  comunale; anche tutti i lavoratori autonomi o dipendenti che, pur non residenti a Messina, attestino  di avere la sede principale della propria attività lavorativa nel territorio comunale di Messina, ovvero  di essere iscritti in un albo professionale della provincia di Messina; e, infine, tutte le persone  portatrici di handicap, ai sensi della legge n. 104/1992, anche se non residenti nel Comune di  Messina.

Per fare fronte alla crescente richiesta è stata pertanto riproposta la possibilità di accedere agli incentivi mediante la sottoscrizione degli abbonamenti, attraverso la piattaforma disponibile sul sito istituzionale https://www.atmmessinaspa.it/abbonamento_moveme.php

Atm Messina comunica alcune avvertenze agli utenti, affinché compilino in maniera corretta il form presente sul sito aziendale. La richiesta è personale e deve esserre presentata una per ciascun richiedente e la documentazione necessaria se incompleta, non consente il rilascio della tessera. Pertanto, si invitano gli utenti di seguire le istruzioni indicate. Infine, i documenti devono essere allegati esclusivamente in formato fotografico.

Coloro i quali aderiranno alla super promozione MoveMe inclusiva dell’utilizzo del trasporto pubblico locale e dei parcheggi dovranno utilizzare ulteriori card, oltre a quella che verrà rilasciata dal Front Office di ATM.

Gli utenti che sottoscriveranno l’abbonamento di 120 euro (valido per bus, tram e parcheggi di interscambio), non dovranno preoccuparsi di  esporre alcun pass sulla propria auto. Infatti, dopo l'acquisto dell’abbonamento MoveME completo (bus/tram e parcheggi), la targa dell’automobile del richiedente sarà registrata entro 48 ore nei sistemi di Atm.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abbonamento bus e tram a 20 euro, come fare richiesta e ottenerlo

MessinaToday è in caricamento