rotate-mobile
Domenica, 4 Dicembre 2022
Cronaca

C'è traffico in mare e l'aliscafo ritarda, Antonella Russo: "E la continuità territoriale?"

Circa 70 persone hanno rischiato di perdere la coincidenza con il Frecciarossa, in partenza alle 07.01 da Villa San Giovanni. A segnalare la vicenda, è stata la consigliera comunale del PD Antonella Russo

Un’alba da dimenticare per tanti messinesi, calabresi, pendolari, turisti e viaggiatori. Questa mattina, infatti, circa 70 persone hanno rischiato di perdere la coincidenza con il Frecciarossa, in partenza alle 07.01 da Villa San Giovanni.

L’aliscafo, che doveva partire da Messina alle 6.25, infatti, ha ritardato la partenza di oltre 20 minuti. Il motivo? A quanto pare, a causa del traffico marittimo, in quanto stava passando una nave da crociera.

Il transito dell’enorme imbarcazione, però, avrebbe fatto slittare notevolmente la partenza per la Calabria, con circa 70 persone che hanno seriamente rischiato di perdere la coincidenza con il Frecciarossa, che partiva alle 07.01 da Villa San Giovanni. A segnalare l’accaduto, la consigliera comunale del PD Antonella Russo, che torna, così, su un tema più volte affrontato in Sicilia: “Siamo isolati dal mondo – ha detto – E la continuità territoriale?”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

C'è traffico in mare e l'aliscafo ritarda, Antonella Russo: "E la continuità territoriale?"

MessinaToday è in caricamento