rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Cronaca Saponara

Battuta di caccia finisce nel sangue, uomo gravemente ferito mentre coltivava in campagna

I soccorsi sono stati allertati sulle colline di Saponara, a lanciare l'allarme i cacciatori. Il sessantacinquenne centrato alla schiena, sarebbe stato di spalle quando è stato colpito

Una battuta di caccia sulle colline di Saponara finisce nel sangue. Secondo quanto si apprende un uomo è stato colpito da un'arma da fuoco e ferito gravemente per errore alla schiena (in un primo momento si pensava all'addome). L'uomo, che dalle informazioni ogni mattina si reca in campagna per coltivare i suoi terreni, è di Saponara, avrebbe 65 anni circa ed è stato trasportato d'urgenza in elisoccorso al Policlinico universitario dopo l'allarme lanciato dagli stessi cacciatori. Del caso - secondo quanto si apprende - si stanno occupando i carabinieri per verificare quanto avvenuto questa mattina. L'ipotesi principale al momento è che qualcuno abbia sparato per errore durante la caccia non accorgendosi del sessantacinquenne che invece è stato centrato alla schiena. Le sue condizioni sono giudicate gravi. Pare che i pallini abbiano centrato il ferito mentre era di spalle. 

Articolo aggiornato alle 11,47// Inserite informazioni sulle condizioni sanitarie del ferito 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Battuta di caccia finisce nel sangue, uomo gravemente ferito mentre coltivava in campagna

MessinaToday è in caricamento