menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cade da una scala e batte la testa: muore 63enne

Il tragico incidente in un'abitazione di Naso. L'uomo stava pitturando le pareti di casa quando ha perso l'equilibrio ed è finito in terra. Troppo gravi le lesioni riportate. A scoprire il cadavere la moglie dopo alcune ore

Stava pitturando le pareti di una stanza quando ha perso l'equilibrio ed è caduto dalla scala. Un volo di alcuni metri e la rovinosa caduta in terra che non gli ha lasciato scampo.

E' accaduto ieri in un'abitazione di Naso, vittima un uomo di 63 anni, Franco Portale.

Al momento della tragedia, l'uomo si trovava da solo in casa e stava tinteggiando i muri della propria abitazione, in contrada Maina, quando probabilmente ha perso l’equilibrio. Sembra abbia provato a chiedere aiuto, avvicinandosi al telefono ma non ce lha fatta.

A scoprire il cadavere è stata la moglie quando è rientrata in casa dopo alcune ore. La donna ha subito allertato i soccorsi, ma ogni tentativo del personale sanitario si è rivelato inutile. I medici del 118 non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. Domani alle 15 si svolgeranno i funerali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Parità di genere, musica e confronto in diretta streaming

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MessinaToday è in caricamento