menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Migliora la bimba di San Cataldo ricoverata al Policlinico, era caduta dalle spalle dello zio

La piccola di quasi due anni è sveglia e sta rispondendo bene al decorso postoperatorio. E' in osservazione in Terapia intensiva al nosocomio universitario

Resta ricoverata in prognosi riservata alla Terapia intensiva di Pediatria al Policlinico ma le sue condizioni sono in netto miglioramento. Parliamo della bimba di quasi due anni caduta a terra la scorsa settimana mentre lo zio la teneva tra le spalle. La bambina di San Cataldo aveva battuto la testa e accompagnata d'urgenza all'ospedale Sant'Elia di Caltanissetta i medici avevano deciso di intervenire chirurgicamente senza indugi prima del trasferimento a Messina. La piccina aveva riportato un importante ematoma. Gli ultimi controlli al nosocomio universitario sembrano scongiurare il peggio, la piccola è sveglia e vigile e ha salutato il personale medico che la tiene in osservazione. Si attende adesso che i responsabili sanitari sciolgano la prognosi, serviranno altri giorni di attesa ma le prime verifiche sono positive. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Divano, come scegliere quello giusto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MessinaToday è in caricamento