menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Eugenio Passalacqua con Antonella Marchese

Eugenio Passalacqua con Antonella Marchese

Camera Penale di Patti, Passalacqua resta presidente: riconfermato tutto il direttivo

Restano in carica il vicepresidente Decimo Lo Presti, Antonella Marchese e segretario e Maria Americanelli tesoriera. Così tutti i consiglieri

L’avvocato Eugenio Passalacqua, di Mistretta, è stato riconfermato presidente della Camera Penale di Patti. L'elezione, ieri per acclamazione, nel corso dell’assemblea degli iscritti che si è svolta nel rispetto della normativa anti Covid-19.

Riconfermato anche tutto il direttivo, composto dall’avvocato Decimo Lo Presti (Vice Presidente), avvocato Antonella Marchese (Consigliere Segretario) e avvocato Maria Americanelli (Tesoriere).

Sono consiglieri anche gli avvocati: Peppino Spinnato, Alessandro Pruiti, Sabrina Ligato, Nunziatina Armeli e Daniele Corrao. L’avvocato Passalacqua era subentrato all’avvocato Carmelo Occhiuto nel 2018, quando quest’ultimo è stato nominato componente della giunta dell’Unione delle Camere Penali Italiane, ad oggi in carica. L’avv. Passalacqua è già stato presidente del Club Lions “Mistretta Nebrodi” nel 2001/2002,  dal 2003 al 2006 è stato presidente della sezione di Mistretta dell’Aiga, consigliere dell’ordine degli avvocati di Mistretta dal 2000 al 2014 e presidente dell’ordine nel 2014.

L’avvocato Passalacqua ha dichiarato che è sua intenzione dare ulteriore continuità alle attività sin’ora svolte dalla Camera Penale di Patti e dalla Scuola Territoriale, il cui responsabile è l’avvocato Antonella Marchese, che si occupa della formazione penalistica degli avvocati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Parità di genere, musica e confronto in diretta streaming

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MessinaToday è in caricamento