Cronaca Santa Marina Salina

Santa Marina Salina, con l'auto in mare: trovato il corpo senza vita di un 31enne romano

Si chiamava Davide. I genitori, che stanno arrivando per il riconoscimento, non avevano notizie da ieri pomeriggio. Il recupero della salma all'interno della Fiat Panda. Si pensa a un suicidio

Si chiamava Davide il 31enne cameriere romano ritrovato nel pomeriggio nelle acque di Santa Marina Salina. E' morto all'interno della sua Fiat Panda caduta nel fondale. Gli investigatori sembrano avere pochi dubbi  ovvero che il ragazzo si sia tolto la vita. Con il passare delle ore l'ipotesi dell'incidente con il mezzo finito in mare non pare suffragata da indizi importanti.

Ad indagare sul caso la procura di Barcellona Pozzo di Gotto e i carabinieri di Salina. Del giovane, che lavorava in un albergo dell'isola, non si avevano più tracce da ieri pomeriggio. E così sono scattate le ricerche che hanno portato gli investigatori al tragico ritrovamento in fondo al mare grazie all'aiuto di sub e alla motovedetta della Guardia Costiera. La salma è stata trasferita all'obitorio di Lipari, i genitori sono in arrivo in queste ore da Roma per l'ultimo saluto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Santa Marina Salina, con l'auto in mare: trovato il corpo senza vita di un 31enne romano

MessinaToday è in caricamento