rotate-mobile
Cronaca

"Gentilmente rispetta Messina", il Comune combatte la sosta selvaggia a suon di...cartelloni e messaggi social

L'iniziativa in sinergia con Atm contro le abitudini incivili alla guida. Parte la campagna informativa rivolta a tutti i cittadini

Più carota che bastone. Il Comune sceglie un approccio soft nella lotta alla sosta selvaggia e le incivili abitudini di molti messinesi, quando è ormai pacifico che le decine di multe e rimozioni quotidiane non bastano. La questione è prima di tutto culturale e Palazzo Zanca punta proprio a una campagna educativa indirizzata a tutta la città. Il nome è eloquente: "Gentilmente rispetta Messina", un invito a chi non segue le regole e con i suoi comportamenti mortifica ogni giorno pedoni e diversamente abili. 

L'iniziativa, dopo il lancio di sabato scorso in piazza Cairoli,  è stata presentata stamane in una conferenza stampa a cui hanno partecipato il sindaco Federico Basile,  il vicesindaco e assessore alla Mobilità Urbana Salvatore Mondello e il presidente di Atm Giuseppe Campagna. 

Le dichiarazioni

“La campagna ‘GentilMEnte rispetta Messina’ – ha spiegato il sindaco Basile – parte ufficialmente oggi con i banner informativi e formativi che riguardano i parcheggi, le strisce pedonali, le doppie file, stalli per disabili e scivoli per le persone non vedenti, in coincidenza con l’avvio dell’isola pedonale, ma questa campagna informativa rappresenta anche un segnale per far comprendere alla cittadinanza quali siano i comportamenti da tenere nel rispetto dell’intera collettività. Non é corretto lasciarsi andare ad azioni in cui prevale l’egoismo e l’interesse del singolo, se quello stesso atteggiamento penalizza al tempo stesso gli altri cittadini. In sintesi tutto ciò appartiene ed é legato al nostro senso civico, di cui ho parlato in precedenti occasioni e che non riguarda soltanto la spazzatura e la raccolta differenziata, ma si riferisce al rispetto della nostra città a 360 gradi in ogni ambito e in qualsiasi attività”.

“Siamo perfettamente consapevoli – ha proseguito il vicesindaco Mondello nel corso dell’incontro con i giornalisti – che il riscontro positivo di alcune nostre iniziative, compresa la campagna presentata oggi, passa soprattutto attraverso un cambio di passo sotto l’aspetto culturale. Mi preme sottolineare che alcuni atteggiamenti sbagliati e da correggere vengono giustificati da problematiche che invece sono inesistenti.  Non comprendo il motivo per cui una parte della cittadinanza accetta le regole, quando ci troviamo in altre realtà cittadine, e le stesse vengono trasgredite a Messina dagli stessi soggetti. La campagna proseguirà in una prima fase per le festività natalizie, ma é scontata l’estensione futura anche in altri ambiti per un’informazione capillare e costante”.

“GentilMEnte rispetta Messina” prevede pubblicità informativa su 40 autobus e su 39 pensiline Atm, video andranno in onda sugli schermi degli autobus Atm; cartellonistica in città dal 9 al 23 dicembre: 5 cartelloni dimensione 6×3 e 13 cartelloni dimensione 140×200. Definita anche una campagna social sui profili Facebook e Instagram del Comune di Messina fino al 7 gennaio 2023; sui social post con le foto dei parcheggi selvaggi.

“Siamo felicissimi come Atm – ha concluso il presidente Campagna – di mettere a disposizione dell’amministrazione comunale i nostri mezzi per la diffusione di questa campagna di sensibilizzazione. A seguito dell’intervento del servizio di rimozione, curato da ATM, stiamo notando che le nostre fermate adesso sono più libere, ma il nostro augurio é che si arrivi ad una normalità di comportamenti ed iniziative, come quella di oggi, non possono che essere accolte con grande soddisfazione”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Gentilmente rispetta Messina", il Comune combatte la sosta selvaggia a suon di...cartelloni e messaggi social

MessinaToday è in caricamento