Bamby si è smarrita, organizzata una serata dai volontari per le ricerche a Camaro

La cagnolina dello chef Caliri investita venerdì scorso e da allora se ne sono perse le tracce. Appuntamento davanti all'ospedale Piemonte stasera

Si chiama Bamby, di proprietà dello chef Pasquale Caliri, ed è una cagnolina meticcia, molto diffidente. Molto spaventata, è fuggita tra il viale Europa ed il viale San Martino in direzione Camaro, Messina Due ma potrebbe essere ovunque.

Bamby è stata investita e da venerdì scorso non si hanno più sue notizie. Qualche avvistamento non ha però consentito di riportarla a casa. È stato diffuso un manifesto con una fotografia della cucciola. Non è facile avvicinarla perché fugge, è buonissima ma terrorizzata, ed eventualmente va tranquillizzata con cibo e carezze.

Per la piccola Bamby su iniziativa degli volontari del canile Millemusi, alle 20,15 è stata organizzata una serata di ricerche aperte a chiunque voglia collaborare. Appuntamento davanti all’ingresso dell’ospedale Piemonte per spostarsi alla ricerca della cagnetta Bamby nelle zone limitrofe (Camaro - Via Pilli - Messina Due).

Lo chef Caliri lancia l’invito a unirsi alle ricerche presentandosi direttamente sul luogo. È utile, non indispensabile, avere con se’ del cibo per cani, una torcia, magari un guinzaglio completo a strangolo.

La cagnolina non va inseguita perché scapperebbe, ed è velocissima. Va rassicurata e raggirata con molta dolcezza. Nel frattempo in caso di avvistamento chiamare i seguenti numeri di cellulare: 351 7678059 – 349 8919157 – 340 3311221. La cagnolina è regolarmente microchippata ed è, quindi, possibile identificarla all’anagrafe canina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donne contro le donne, esplode il caso delle vignette "scandalose" di Lelio Bonaccorso

  • Covid, è morto il sindacalista Santino Paladino

  • Stroncato da un malore mentre consegna la frutta a un cliente, muore il titolare di una azienda

  • Coronavirus, due i casi a Messina con la sindrome di Kawasaki

  • Messa della vigilia di Natale alle 20, cenoni e tombolate con parenti "ristretti": prime anticipazioni sul Dpcm delle feste

  • Il supercriminologo: “Su Viviana e Gioele riparto da zero ma i dettagli parlano chiaro”

Torna su
MessinaToday è in caricamento