Cani affetti da leishmaniosi e furto di energia elettrica, i vigili urbani portano via gli animali

Irruzione in un appartamento a Santa Lucia sopra Contesse dei vigili urbani dove hanno trovato le specie protette in condizioni critiche. Sequestri di frutta e verdura lungo la statale 114

Uno dei cani sequestrati dall'abitazione di Santa Lucia sopra Contesse

Furto di energia elettrica e detenzione di animali di specie protetta. I cani sono affetti da Leishmaniosi e bisognosi di cure specifiche. Ieri mattina personale della sezione di Polizia Specialistica al comando del commissario Giardina ha effettuato dei controlli in un'abitazione a Santa Lucia sopra Contesse. All'interno di altri locali sono state rinvenute decine di animali di varie specie in condizioni critiche. A seguito degli accertamenti le specie protette sono state sottoposte a sequestro finalizzato a confisca. Il responsabile è stato deferito all'autorità giudiziaria. I vigili urbani hanno anche sequestrato 900kg di frutta e verdura sulla statale  114 a Tremestieri procedendo al ritiro della merce e dell’autocarro utilizzato per il commercio abusivo su area pubblica in assenza di licenza. La merce è stata devoluta alle mense di Sant'Antonio e CristoRe mentre il mezzo sarà destinato alla demolizione. Entrambi gli interventi sono stati eseguiti in collaborazione con l'Arma dei carabinieri della stazione di Tremestieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scompare all'uscita di scuola, ore di ansia per un 13enne

  • Ritrovato dopo sei ore il 13enne scomparso

  • Tragedia a Minissale, donna muore in strada per un malore

  • Incidente stradale davanti al tribunale, avvocato travolto sulle strisce pedonali

  • Arsenale della 'ndrangheta nei fondali, maxi ritrovamento dei carabinieri subacquei di Messina

  • Operazione Nebrodi, così l'elenco di tutti gli arrestati e delle ditte sequestrate

Torna su
MessinaToday è in caricamento