menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Uno dei cani sequestrati dall'abitazione di Santa Lucia sopra Contesse

Uno dei cani sequestrati dall'abitazione di Santa Lucia sopra Contesse

Cani affetti da leishmaniosi e furto di energia elettrica, i vigili urbani portano via gli animali

Irruzione in un appartamento a Santa Lucia sopra Contesse dei vigili urbani dove hanno trovato le specie protette in condizioni critiche. Sequestri di frutta e verdura lungo la statale 114

Furto di energia elettrica e detenzione di animali di specie protetta. I cani sono affetti da Leishmaniosi e bisognosi di cure specifiche. Ieri mattina personale della sezione di Polizia Specialistica al comando del commissario Giardina ha effettuato dei controlli in un'abitazione a Santa Lucia sopra Contesse. All'interno di altri locali sono state rinvenute decine di animali di varie specie in condizioni critiche. A seguito degli accertamenti le specie protette sono state sottoposte a sequestro finalizzato a confisca. Il responsabile è stato deferito all'autorità giudiziaria. I vigili urbani hanno anche sequestrato 900kg di frutta e verdura sulla statale  114 a Tremestieri procedendo al ritiro della merce e dell’autocarro utilizzato per il commercio abusivo su area pubblica in assenza di licenza. La merce è stata devoluta alle mense di Sant'Antonio e CristoRe mentre il mezzo sarà destinato alla demolizione. Entrambi gli interventi sono stati eseguiti in collaborazione con l'Arma dei carabinieri della stazione di Tremestieri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MessinaToday è in caricamento