rotate-mobile
Cronaca

Due cani caduti in un burrone salvati dai vigili del fuoco con la tecnica Saf

L'intervento ieri sera in contrada Camarda a Zafferia. I due setter riconsegnati al proprietario in un clima di generale grande emozione e soddisfazione

Due cani caduti in un dirupo salvati dai vigili del fuoco. E' accaduto ieri sera a Zafferia. Alle ore 19,08, presso la sala operativa del Comando Vigili del Fuoco di Messina, è pervenuta una richiesta di soccorso per due cani setter, che erano finiti in un dirupo in contrada Camarda,  nella montagna che sovrasta il villaggio di Zafferia. 

Raggiunto il luogo di intervento, percorrendo un sentiero di circa 300 metri, gli operatori hanno effettuato la manovra di discesa e recupero, con tecniche SAF (acronimo di Speleo Alpino Fluviale) ancorandosi a circa 15 metri sulla verticale dei due animali, quindi hanno raggiunto i due cani che sono stati fatti risalire, uno alla volta, in luogo sicuro riconsegnandoli al proprietario in un clima di generale grande emozione e soddisfazione, ma anche di riacquisita serenità degli animali visibilmente impauriti per la brutta esperienza vissuta e immortalata nello scatto prima della riconsegna al proprietario.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due cani caduti in un burrone salvati dai vigili del fuoco con la tecnica Saf

MessinaToday è in caricamento