rotate-mobile
Cronaca

Cantieri irregolari in autostrada, sospesi i lavori: maxi multa per i responsabili

Le operazioni a tutela della sicurezza dei lavoratori e degli utenti

La Polizia Stradale di Messina, nell’ambito del Protocollo d’intesa sottoscritto dal Ministero dell’Interno di concerto con il Ministero delle Infrastrutture, ha potenziato mirate attività di verifica del rispetto delle normative relative all’apposizione della segnaletica stradale in presenza di cantieri, al fine di innalzare i livelli
di sicurezza degli utenti in transito e degli operai addetti alle lavorazioni.

Nella giornata odierna, sono stati controllati alcuni cantieri posizionati lungo la tratta autostradale A18 Messina – Catania, nel territorio della provincia messinese e, nei confronti di uno di questi, irregolare, è scattata l’applicazione di una sanzione amministrativa di 1.732 euro e l’immediata sospensione delle
attività. Al termine delle verifiche, come previsto dalla normativa vigente, è stato imposto il ripristino delle regolari condizioni a salvaguardia della sicurezza e dell’incolumità pubblica.

L’opera di controllo e di prevenzione della Polizia Stradale – dichiara il Dirigente Antonio Capodicasa – si estenderà nelle prossime settimane anche ad interventi di questo genere strettamente connessi alla sicurezza della circolazione veicolare e le pattuglie continueranno a monitorare la regolarità dei cantieri sulle

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cantieri irregolari in autostrada, sospesi i lavori: maxi multa per i responsabili

MessinaToday è in caricamento