rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca Centro / Via Giuseppe Garibaldi

Cantieri di servizio ancora fermi, Gioveni al sindaco: "Chiarisca le direttive"

A distanza di un mese e mezzo dall'annuncio, il capogruppo di Fratelli d'Italia al Consiglio comunale chiede di conoscere i tempi d'avvio

Cantieri di servizio ancora al palo e il tema arriva sui banchi del Comune. Ad aprire il dibattito è stato il consigliere comunale e capogruppo di FdI, Libero Gioveni che ha inviato una interrogazione al sindaco. 

Il Comune di Messina è stato inserito tra i 30 ammessi dalla Regione al finanziamento di 938.416,37 euroda destinare a 34 cantieri in città che dovranno coinvolgere circa 500 cittadini disoccupati. Si tratta della terza tranche del provvedimento annunciato lo scorso 21 dicembre. 

«È trascorso, però, un mese e mezzo – afferma Giovani - e nonostante le dichiarazioni ottimistiche circa le convocazioni quasi immediate che ci sarebbero state per gli aventi diritto dagli uffici di Palazzo Satellite ad oggi non vi è stata ancora alcuna comunicazione scritta o verbale rivolta ai soggetti interessati. Ad alcuni aventi diritto che hanno chiesto informazioni al Dipartimento è stato risposto che “ancora non erano giunte chiare direttive in tal senso”». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cantieri di servizio ancora fermi, Gioveni al sindaco: "Chiarisca le direttive"

MessinaToday è in caricamento