rotate-mobile
Domenica, 2 Ottobre 2022
Cronaca

I cantieri servizio riprenderanno, in cinquecento torneranno a lavoro

Avranno un contributo tra ottocento e mille euro, nel febbraio la richiesta di chiarimenti sui ritardi

Per cinquecento persone da lunedì 26 settembre riprenderà il lavoro nei cantieri di servizio comunali. Avranno un contributo tra 800 e 1000 euro. A comunicare la ripresa l'assessore alle Politiche Sociali Alessandra Calafiore,dopo la nota inviata oggi, dal Dipartimento comunale Servizi alla Persona e alle Imprese all’Assessorato Regionale della Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro. "La ripresa delle attività – si legge nel documento – fa seguito al completamento della necessaria fase di espletamento delle visite mediche dei beneficiari delle attività dei Cantieri di Servizi e di quella relativa alla revisione della documentazione in merito alla sicurezza sui luoghi di lavoro".

Nel febbraio scorso il consigliere di Fratelli d'Italia Libero Gioveni aveva chiesto chiarimenti all'amministrazione (allora retta dal sindaco De Luca) sui tempi della ripresa dei cantieri. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I cantieri servizio riprenderanno, in cinquecento torneranno a lavoro

MessinaToday è in caricamento