rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca

I carabinieri dei Nas irrompono all'Asp, "laboratorio fantasma" sotto la lente

Verifiche sulla struttura di Analisi di Citopatologia in via del Vespro segnalata dal sindacato Coas nei giorni scorsi anche al ministero della Sanità per alcune anomalie

Arrivano i Nas al laboratorio  di Analisi di Citopatologia e Hpv-Dna dell’Asp. I carabinieri del nucleo antisofisticazione e sanità stanno effettuando controlli nella struttura di via del Vespro ed hanno già acquisito ampia documentazione su quella che nei giorni scorsi il sindacato Coas Medici dirigenti aveva definito “struttura fantasma” sollecitando provvedimenti da parte degli organi istituzionali preposti.

Secondo i sindacalisti Mario Macrì ed Emilio Cortese, il laboratorio che provvede alla lettura citologica dei campioni provenienti da tutti gli ambulatori di ginecologia situati nel territorio dell’Asp di Messina ma anche da alcuni Consultori privati accreditati, non risulta nell’organigramma dell’atto aziendale, è privo addirittura di formale accreditamento e pertanto il personale sanitario dirigenziale medico e biologo nonché i tecnici di laboratorio biomedico sono illegittimamente inclusi nella dotazione organica dell'Uos cervico-carcinoma, con le conseguenze del caso compreso quello “quello del danno erariale per la possibilità di fondi in entrata e in uscita non tracciati, formalmente inesistenti e tuttavia, allegramente, gestiti dalla Direzione Aziendale”. Un problema che riguarda in particolare i fuori screening, vale a dire gli esami a pagamento che non vengono registrati in un apposito centro costo del laboratorio. 

La denuncia era stata inoltrata anche alla Regione, al ministero della Salute e al Nucleo Polizia Economico-Finanziaria oltre che ai Nas che oggi hanno avviato l’ispezione.

Secondo le prime indiscreni i carabinieri dei Nas avrebbero riscontrato anche carenze strutturali dei locali e delle attrezzature ed hanno proceduto con la verbalizzazione delle anomalie riscontrate. Una copia sarà inoltrata in procura e una alla direzione aziendale per le valutazioni del caso.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I carabinieri dei Nas irrompono all'Asp, "laboratorio fantasma" sotto la lente

MessinaToday è in caricamento