Mercoledì, 17 Luglio 2024
Cronaca

"Drammatica carenza di parcheggi sul viale Europa", Sos per disagi e multe salate ai dipendenti dell'ospedale Piemonte

La denuncia del sindacato del Cisl Fp in una lunga nota indirizzata ai vertici dell’azienda, al sindaco e al prefetto. Chiesto di mettendo a disposizione del personale tutti i posti auto disponibili nell’area interna ma anche la stipula di una convenzione con il Comune

"Drammatica carenza di parcheggi sul viale Europa rappresenta un enorme disagio per il personale in servizio presso l’Ircss Piemonte". Così la Cisl Fp in una lunga nota indirizzata ai vertici dell’azienda, al sindaco e al prefetto.

“Riteniamo doveroso – si legge nella nota sottoscritta dal coordinatore delle professioni sanitarie del presidio Piemonte Grazia Pulejo, dalla segretaria sziendale Barbara Mazzapica e da tutta la segreteria e le RSU e dal segretario generale della Cisl Fp Giovanna Bicchieri - attenzionare la grave criticità riguardante la realizzazione di parcheggi a pagamento nella zona superiore del Viale Europa, immediatamente antistante l’Ospedale Piemonte, che sta generando non solo la limitazione del traffico automobilistico, compreso quello dei mezzi di soccorso del 118, con inevitabili ritardi nelle prestazioni in regime di emergenza, ma anche quello di sosta, che coinvolge tutti i lavoratori di codesta Amministrazione".

Secondo il sindacato "ormai da mesi, infatti, i dipendenti di Irccs/Piemonte sono costretti, per prendere servizio negli orari stabiliti a recarsi a lavoro molto tempo prima del dovuto, con la speranza di trovare un parcheggio idoneo per i propri veicoli, senza incorrere nel rischio di ritrovarsi (come purtroppo già accaduto), alla fine del turno di lavoro con verbali molto salati da pagare, o peggio ancora, la rimozione del mezzo. Ritenendo tale problematica indifferibile ed urgente – prosegue il documento - chiediamo preliminarmente alla direzione dell’azienda di intervenire nel merito, mettendo a disposizione del personale tutti i posti auto disponibili nell’area interna all’Ospedale Piemonte (ex area vaccinale, con apertura a tutti i dipendenti e non solo ad alcuni, dello spazio retrostante il nosocomio) e al signor sindaco del Comune di Messina, quale garante della Salute Pubblica, un celere confronto, per stipulare una convenzione, che permetta a tutti le lavoratrici ed i lavoratori di Irccs/Piemonte di usufruire gratuitamente delle nuove aree di sosta, considerata l’importanza del servizio pubblico garantito dall’Ospedale Piemonte, nell’interesse e per la tutela d ella salute di tutta la cittadinanza. Diversamente, nel caso di ulteriore inerzia da parte dei soggetti in indirizzo, saremo costretti ad avviare ogni utile azione sindacale di protesta, per la salvaguardia degli interessi di tutti i dipendenti, nonché della collettività, bisognevole di cure adeguate e tempestive”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Drammatica carenza di parcheggi sul viale Europa", Sos per disagi e multe salate ai dipendenti dell'ospedale Piemonte
MessinaToday è in caricamento