rotate-mobile
Cronaca

Caro voli per la Sicilia, Musumeci: "Problema che va risolto a Bruxelles, non a Roma"

Il ministro: "Nessuno vuol viaggiare in Sicilia gratis ma non è nemmeno possibile legittimare che il costo di un biglietto aereo per Milano debba costare più di un Roma-New York. E a Milano non si va per fare shopping, ma per motivi di salute o esigenze di carattere familiare"

"Il caro voli? E' uno dei temi che bisogna affrontare e risolvere, non a Roma, ma a Bruxelles". A dirlo è il ministro delle Politiche del mare, Nello Musumeci, intervenendo a margine della kermesse di Fratelli d'Italia a Brucoli, nel Siracusano.

"Noi abbiamo bisogno di puntare sul collegamento aereo non solo per il fenomeno turistico che potrebbe vederci il primo polo attrattivo del Mediterraneo ma intanto per la gente che vive in Sicilia o in Sicilia deve recarsi per ragioni di lavoro - dice Musumeci -. Questo vale anche per la Sardegna. Purtroppo manca una seria politica europea a sostegno delle tratte sociali. Nessuno vuol viaggiare in Sicilia gratis, ma non è nemmeno possibile legittimare che il costo di un biglietto aereo da Catania a Milano debba costare più di un Roma-New York. E a Milano non si va per fare shopping, ma per motivi di salute o esigenze di carattere familiare".

"Credo che su questo tema ci sia da parte del governo tanta buona volontà, naturalmente senza rompere con le compagnie di bandiera ma nemmeno senza consentire che ognuno si comporti da pirata, a cominciare dalla nostra compagnia", ha concluso Musumeci.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caro voli per la Sicilia, Musumeci: "Problema che va risolto a Bruxelles, non a Roma"

MessinaToday è in caricamento