Giallo di Caronia, le altre ossa ritrovate nel bosco sono di Gioele

Il riscontro dagli accertamenti effettuati sui frammenti rinvenuti la scorsa settimana. Sul parabrezza dell'auto spuntano le impronte riconducibili al bimbo. Ma nell'abitacolo non ci sono tracce di sangue

Il bosco di Caronia ha restituito nuove tracce del piccolo Gioele Mondello. Hanno infatti dato esito positivo le analisi sui frammenti ossei ritrovati lo scorso 3 settembre nei pressi del punto in cui l'ex carabiniere Giuseppe Di Bello ha scoperto parte dei resti del bimbo,  durante le ricerche del 19 agosto scorso. Quelle ossa appartengono al piccolo e potranno fornire nuovi elementi utili alle indagini.

Intanto, una nuova perizia condotta ieri sera dalla polizia scientifica sulla Opel Corsa guidata da Viviana Parisi ha fatto emergere alcune impronte digitali sul parabrezza che apparterrebbero al bimbo. Un elemento che potrebbe confermare l'ipotesi secondo la quale il bimbo abbia sbattuto violentemente in seguito all'incidente nella galleria Pizzo Turda. Il luminol ha inoltre accertato l'assenza di tracce ematiche e biologiche di Gioele all'interno dell'auto. Il piccolo non avrebbe quindi perso sangue dopo l'incidente. Un particolare confermato anche dai testimoni che hanno visto la 43enne scavalcare il guardrail con il figlioletto in braccio e senza particolari traumi osservabili quantomeno ad occhio nudo. 

Nel tardo pomeriggio gli inquirenti saranno nuovamente impegnati nei boschi di Caronia per accertamenti non ripetibili e raccolta di altri reperti dal terreno. Con loro, anche gli avvocati Pietro Venuti e Claudio Mondello che tutelano gli interessi della famiglia, tornata ad attaccare l'organizzazione dei soccorsi nei primi giorni di ricerche. In particolare, i parenti di Viviana hanno denunciato di essere stati bloccati la sera della scomparsa quando avevano raggiunto in auto Caronia nella speranza di ritrovare la donna e il bimbo. Ma sarebbero stati rimandati indietro a Sant'Agata di Militello.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo ricovero per coronavirus al Policlinico, una cinquantenne in arrivo da Patti: due impiegati in isolamento

  • Brigata Aosta nello sconforto per la morte del militare, indagini a tutto campo a Capo d'Orlando

  • Nonno positivo al Covid, tre alunni della "Catalfamo" in quarantena

  • Omicidio o suicidio a Capo d'Orlando? Muore 48enne messinese con un coltello in corpo: vana la corsa in ospedale

  • Roccalumera piange Angelica, sconfitta dal tumore a soli 18 anni

  • Coronavirus, 98 i nuovi positivi in Sicilia (9 a Messina e provincia): a Patti una classe in isolamento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento