Cronaca

La tragedia di Caronia in disco, Daniele Mondello: "Torno a suonare per Viviana e Gioele"

Il deejay messinese annuncia il nuovo album a quasi un anno dalla morte di moglie e figlio. In programma anche un tour in loro memoria. "L'unico modo per sentirli ancora con me"

Ha riaperto il suo studio e rimesso le mani su quella tastiera che da quasi un anno non suonava più. Daniele Mondello è tornato a fare quello che faceva prima che la tragedia di Caronia sconvolgesse la sua vita: Ha rivestito i panni del musicista con il pensiero fisso su Viviana e Gioele a cui l'ultimo lavoro del deejay messinese è dedicato.

Daniele Mondello ha composto un nuovo album dance e presto partirà anche un tour proprio in memoria della moglie e del figlioletto. Un tentativo di tornare alla normalità in attesa che la Procura renda noti i risultati delle lunghe indagini partite dopo quel terribile 3 agosto 2020. "E' come se le note che ho composto - racconta Mondello - mi siano state dettate da Viviana e Gioele, non so spiegare bene cosa è successo il giorno in cui sono riuscito a rientrare in studio. L'ultima volta l'avevo fatto insieme a mia moglie proprio poche ore prima la sua scomparsa. Ho chiesto aiuto al mio amico artista Giuseppe La Spada chiedendogli di cantare ciò che avevo scritto. Così è nato il disco che dedico con tutto il cuore alle persone più importanti della mia vita".

Daniele Mondello ha in mente anche un tour. "Si chiamerà 'La nostra voce continua ad essere la musica' - spiega - a fine anno ci sarà un evento in Olanda dedicato proprio a Viviana e Gioele, ma seguiranno altre date. So che mia moglie sarebbe stata felicissima ed è per questo che andrò avanti".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La tragedia di Caronia in disco, Daniele Mondello: "Torno a suonare per Viviana e Gioele"

MessinaToday è in caricamento