"Giulia perdonami", in un cartello pubblicitario spunta la dichiarazione d'amore

La richiesta apparsa su tre manifesti tra Milazzo e Barcellona. Non si conosce l'identità del Romeo-Stefano cittadino che ha voluto omaggiare la sua Giulietta con un messaggio plateale

Un cuore infranto o una strategia pubblicitaria? Una cosa è certa: a Milazzo tifano tutti per Stefano dopo i tre cartelli pubblicitari che campeggiamo tra Milazzo e Barcellona. Ed è caccia al misterioso innamorato che chiede perdono a Giulia. Una preghiera  che non è passata di certo inosservata agli sguardi dei pedoni e degli automobilisti, neanche a quelli che attraversano distratti quella via, con il solo pensiero di raggiungere il posto di lavoro. "Non so chi l'abbia scritta - commenta una giovane con lo sguardo sognante - ma penso che la donna a cui è dedicata gli debba dare un’altra possibilità. Chissà, invece, se dietro a questo smisurato amore non ci sia una velata trovata pubblicitaria e Giulia o Giulietta non sia solo una modella pronta a indossare un abito o un profumo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ricetta della nonna per i pitoni fritti con la scalora

  • Coronavirus, quasi duemila contagi in 24 ore: tutta la Sicilia sarà "zona rossa", 380 casi a Messina e 3 decessi

  • Zona rossa: Musumeci ha firmato l'ordinanza, dall'11 al 31 gennaio lockdown in città

  • Messina zona rossa, dietrofront del sindaco: “Revoco l'ordinanza, nessuna collaborazione sui rifiuti speciali”

  • Messina zona rossa, da venerdì ulteriori restrizioni per negozi e servizi

  • "L'ordinanza non sarà modificata", la Musolino risponde anche su barbieri e mercati che rischiano sanzioni

Torna su
MessinaToday è in caricamento