L'alloggio comunale all'ex Gil non era stato sgomberato, blitz di De Luca al campo d'atletica

Torna d'attualità la vicenda che nel luglio 2019 aveva visto protagonista il custode sorpreso a guardare la tv durante l'orario di lavoro. La casa di proprietà dell'ente pubblico non era stata liberata

L'ingresso del campo d'atletica ex Gil

La vicenda era esplosa nel luglio 2019. Il custode dell'ex Gil sorpreso a guardare la tv durante l'orario di lavoro direttamente dal sindaco Cateno De Luca in uno dei suoi blitz. Poi il chiarimento a Palazzo Zanca ma con l'obbligo di lasciare l'alloggio del Comune. De Luca - come annunciato ieri in un post - è tornato oggi al campo Santamaria sostenendo di aver dovuto personalmente sgomberare la casa adiacente all'ex Gil che si affaccia sul viale San Martino. "Avevo ordinato il 7 luglio 2019 lo sgombero dell’appartamento occupato dal custode, a oggi l’ordine non è stato eseguito e partiranno le denunce del caso. In qualche anfratto del  palazzo municipale ancora c’è il gioco dei compari e delle comari. Se li becco e quando li becco saranno guai!". Il custode - secondo quanto era stato stabilito - doveva liberare l'abitazione comunale adiacente al campo d'atletica e a quanto pare l'energia elettrica era pagata dall'ente pubblico. "Questo signore - ha proseguito De Luca - è già stato graziato perché è stato sanzionato con soli tre mesi di sospensione dal servizio senza stipendio". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Luglio 2019, sospeso per tre mesi il custode dell'ex Gil 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Militari con i manganelli per dare la “caccia” al coronavirus, paura e tensione fra i bimbi della scuola Pietro Donato

  • Tipoldo, uomo ferito da arma da fuoco trovato accanto ad un'auto in fiamme

  • Caronia, dai rilievi niente tracce di sangue: ma nuovi indizi potrebbero dare la svolta alle indagini

  • Muore nel sonno la giovane avvocata Francesca Bonanno, oggi i funerali

  • “Quando muore un avvocato, muoiono i diritti”, legali in piazza per ricordare la collega turca Ebru Timtik

  • Smart working, De Luca in tv al ministro Dadone: “Non ha idea di quello che sta succedendo nei comuni”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento