Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Castell'Umberto

Castell'Umberto verso la zona rossa, preoccupazione per i contagi in crescita in tutta la Sicilia

I nuovi casi comunicati dall'Asp hanno spinto il sindaco a chiedere l'intervento del governatore Musumeci. Ma si teme il cambio di colore anche per tutta la Sicilia: "Con più vaccinati e prudenza non guarderemmo all'autunno con apprensione"

Castell'Umberto rischia la zona rossa. E' destinato ad essere il quinto comune della Sicilia che torna alle restrizioni. Dodici i nuovi casi positivi al coronavirus registrati nell'ultima settimana (dal 30 luglio al 4 agosto). Lo ha comunicato l'Asp su specifica richiesta del sindaco Vincenzo Lionetto Civa. "Considerato l'andamento epidemiologico ed il rapido aumento dei casi si ritneie - scrive l'Asp - che possa essere richiesta al presidente della Regione siciliana l'istituzione della zona rossa”.

Il sindaco ha annunciato che si metterà subito in contatto con il governatore e con l'assessorato regionale alla Sanità per i conseguenziali provvedimenti che riterranno opportuno adottare.

Il presidente Nello Musumeci ha commentato proprio in queste ore l'aumento dei contagi nell'Isola e le preoccupazioni di un possibile cambio di colore per l'intera isola. "Sappiamo benissimo che molti focolai divampano da matrimoni e battesimi. Chi si comporterà in modo irresponsabile accentuerà la corsa verso un'area di disagio", ha detto il governatore invitando tutti a vaccinarsi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castell'Umberto verso la zona rossa, preoccupazione per i contagi in crescita in tutta la Sicilia

MessinaToday è in caricamento