rotate-mobile
Giovedì, 25 Aprile 2024
Cronaca

Prima riunione operativa della Stretto di Messina, al Cda partecipa il ministro Salvini

Confermato nell'estate 2024 l'inizio della megaopera che collegherà Sicilia e Calabria

Prima riunione operativa del Consiglio di amministrazione della società Stretto di Messina che gestirà i lavori del Ponte. Ai lavori presente anche il ministro delle Infrastrutture Matteo Salvini. Il presidente Giuseppe Recchi e l’amministratore delegato Pietro Ciucci, una volta conferite le deleghe e espletati gli adempimenti del cda, presentano le attività svolte e il cronoprogramma "con l’obiettivo di passare al progetto esecutivo e all’avvio dei lavori entro l’estate 2024'", si legge nel comunicato. 

L’amministratore delegato della società che dovrà realizzare il Ponte sullo stretto di Messina, Pietro Ciucci, nel corso del primo cda ha illustrato ''lo stato di avanzamento delle attività già avviate per la realizzazione del ponte sullo Stretto di Messina e il cronoprogramma delle azioni finalizzate al raggiungimento dell’obiettivo fissato per legge di approvazione del progetto esecutivo entro il mese di luglio del 2024, con immediato avvio dei lavori''

I componenti della Stretto di Messina erano stati nominati a inizio mese: Pietro Ciucci amministratore delegato e presidente Giuseppe Recchi.

Compongono il Cda Eleonora Mariani, Ida Nicotra e Giacomo Francesco Saccomanno. Si tratta di una società in house, integralmente pubblica, che vedrà la partecipazione di Rfi, Anas, Regione Siciliana e Regione Calabria e per una quota non inferiore al 51% di Mef e Mit. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima riunione operativa della Stretto di Messina, al Cda partecipa il ministro Salvini

MessinaToday è in caricamento