Cronaca Duomo / Via Peculio Frumentario

Strano furto alla Cgil, rubano il Pc con i files dell'organizzazione ma lasciano il resto

Alla Camera del Lavoro di via Peculio Frumentario ignoti hanno portato via il personal computer con i dati sensibili sull'attività del sindacato. Il segretario Mastroeni ha denunciato tutto alla Digos

Uno strano furto. Che il segretario della Cgil Giovanni Mastroeni ha già denunciato oggi pomeriggio alla Digos della polizia di Stato.

Il personal computer in uso per le attività di organizzazione della Camera del Lavoro è sparito. All'interno files importanti sul lavoro della segreteria del sindacato di via Peculio Frumentario. Il furto sarebbe stato compiuto tra il pomeriggio e la sera di ieri ma la scoperta è stata fatta questa mattina.

 Ignoti sarebbero entrati all'interno della stanza 23 dove trovano spazio l'ufficio stampa e la segreteria di organizzazione lasciando il resto al proprio posto, anche lo schermo e gli altri oggetti, tranne il "torrino" che contiene i dati sensibili sul lavoro di organizzazione della Camera del Lavoro di Messina.

Mastroeni è andato a raccontare i fatti ai poliziotti della Digos, è stata presentata una denuncia, dopo le ricerche negli uffici che hanno avuto esito negativo accertando il furto.

Potrebbero rivelarsi importanti le immagini delle telecamere di sorveglianza della zona attorno la via Peculio Frumentario per risalire a quello che ha tutto il sapore di un'azione mirata e inquietante per il sindacato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strano furto alla Cgil, rubano il Pc con i files dell'organizzazione ma lasciano il resto

MessinaToday è in caricamento