rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
Cronaca Alì Terme

Chiude per venti giorni Capo Alì, disagi alla viabilità in vista

Traffico bloccato dal 6 al 25 febbraio. L'ordinanza Anas per ultimare i lavori di messa in sicurezza del costone roccioso

Disagi in vista per chi risiede nella provincia jonica. La statale 114 rimarrà chiusa nei pressi di Capo Alì dalla mezzanotte del 6 febbraio fino alle 23 del 25 febbraio dal chilometro 22,100 al chilometro 22,450. Lo ha disposto l'Anas con un'ordinanza per ultimare i lavori di messa in sicurezza del costone roccioso. Adesso è necessario rimuovere le reti di protezione della parete, attività non compatibile con il traffico veicolare. 

Il percorso alternativo consigliato dall’Anas è l’autostrada A18 tra gli svincoli di Tremestieri e Roccalumera. L'impresa esecutrice dei lavori sarà il Consorzio Triveneto Rocciatori con sede a Fonzaso (BL) alla quale compete, a propria cura e spese, l'installazione di tutta la segnaletica necessaria alla chiusura del tratto interessato dai lavori. In detto tratto di strada del Capo Alì fin dal 10 gennaio dello scorso anno si sta viaggiando a senso unico alternato: nella corsia lato mare, insistono infatti due impianti semaforici che, ad un intervallo di circa tre minuti, regolano il traffico prima in una e poi nell’altra direzione. Nella giornata di ieri sono altresì iniziate, grazie all’intervento di particolari mezzi meccanici, le operazioni di rimozione del grosso masso insistente nella corsia lato monte che ivi giaceva da più di un anno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiude per venti giorni Capo Alì, disagi alla viabilità in vista

MessinaToday è in caricamento