Cronaca Statale 114 / Mili San Marco

Poste, resteranno in funzione gli uffici di Mili, Santo Stefano e Pace

Scongiurata la chiusura delle tre filiali a servizio della periferia cittadina. A confermalo la stessa Poste Italiane dopo le proteste le petizioni popolari avviate dai residenti

Gli uffici postali di Mili San Marco, Santo Stefano e Pace rimaranno aperti.

A comunicarlo è la stessa Poste Italiane alla luce di una petizione popolare avviata dai residenti dei tre villaggi periferici. Una vera e propria insurrezione dopo che l'azienda aveva presentato un piano di razionalizzazione con la chiusura di cinque filiali nel territorio messinese a partire dal 20 febbraio.

Da qui la raccolta firme avviata dal Movimento 5 Stelle e di fatto ascoltata anche a Roma.

Esultano quindi  i consiglieri comunali Alessandro De Leo,  - Serena Giannetto -e Paolo Mangano coì come il presidente del primo quartiere Giovanni Scopelliti e il  rappresentante della petizione popolare Nino Raciti. 

"Un risultato raggiunto in sinergia con l'amministrazione - precisa Paolo Mangano - grazie alla perseveranza dei residenti, che hanno chiesto e ottenuto la rimodulazione del piano di razionalizzazione in modo che venissero prese in considerazione le esigenze dei cittadini e le peculiarità del territorio, e non solo la presenza di uffici limitrofi (in un raggio di 1,1 km)".

"Poste Italiane - commentano gli esponenti del M5S - aveva già specificato in una nota riservata al sottosegretario Alessio Villarosa come il progetto di razionalizzazione degli uffici dovesse essere definito in completa condivisione con le amministrazioni comunali coinvolte, proprio come accaduto a Catania e Siracusa», concludono, annunciando di aver già fatto richiesta per l’istallazione di sportelli Atm a Mili San Marco e garantire così una maggiore e più capillare distribuzione di servizi sul territorio.

Intanto a Mojo Alcantara, dopo la rapina dello scorso 10 gennaio, è stato attivato un servizio mobile che garantirà ai cittadini tutti i servizi postali e finanziari, compreso il ritiro della posta inesitata.

L’ufficio è aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 8.20 alle 13.45 e il sabato fino alle 12.45, in sostituzione della sede antistante chiusa a causa di un recente evento criminoso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Poste, resteranno in funzione gli uffici di Mili, Santo Stefano e Pace

MessinaToday è in caricamento