rotate-mobile
Cronaca

Gran Camposanto: dal 20 maggio la convocazione per la scelta dei posti disponibili

L'avviso è relativo alle salme entrate in deposito dall’1 gennaio 2024 al 30 aprile 2024

Il dipartimento Servizi Manutentivi – servizio Cimiteri porta a conoscenza dei parenti dei defunti, posti al deposito del Gran Camposanto e delle relative ditte di onoranze funebri delegate, che da lunedì 20 maggio 2024, secondo l’ordine di priorità individuato ed in ordine cronologico per data di morte, gli istanti saranno convocati come da cronoprogramma (allegato 1) e cronoprogramma (allegato 2) per la scelta tra i posti disponibili (allegato 3). Il presente avviso è relativo alle salme entrate in deposito dall’1 gennaio 2024 al 30 aprile 2024.

L’assessore Minutoli comunica “di avere già avviato un procedimento di verifica di tumuli centenari e/o cappelle in stato di abbandono o di nuova concessione in prossimità della scadenza, per inserirli in un bando che presumibilmente verrà pubblicato entro il mese di giugno per consentire l’ulteriore snellimento dei tempi di attesa di quelle salme in giacenza presso il deposito”.

Si rende noto, inoltre, tramite il seguente avviso pubblicato sul sito istituzionale del servizio Cimiteri alla sezione “news”, che, prioritariamente, in osservanza alla determinazione dirigenziale n° 8623 del 13/10/2020, saranno convocati per la scelta del posto coloro che hanno inoltrato istanza allo sportello telematico per “Ricongiungimento con salma del secondo coniuge deceduto giacente in deposito”. In riferimento alle predette istanze di ricongiungimento saranno assegnate celle doppie o in mancanza di disponibilità 2 celle attigue.

A seguire si procederà alla convocazione dei parenti degli altri defunti posti al deposito. Si ribadisce che, in caso di mancata presentazione alla convocazione o qualora i familiari del defunto non abbiano aderito scegliendo la destinazione di sepoltura conseguendo la relativa concessione o non abbiano stipulato contratto, compromesso o promessa di vendita con il Governatore della confraternita o completato lavori di trasformazione tumulo di famiglia entro il termine di 3 mesi, si procederà all’inumazione d’ufficio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gran Camposanto: dal 20 maggio la convocazione per la scelta dei posti disponibili

MessinaToday è in caricamento