Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca

Coda di tir verso Tremestieri e traffico in tilt, chiesta la deroga per imbarcare alla rada San Francesco

Autorizzato il "dirottamento” dei mezzi verso Boccetta per evitare ulteriori ingorghi sulla tangenziale

Non bastano le file chilometriche sull’asse Messina – Villafranca, per i lavori in autostrada. Lunghe, lunghissime code di mezzi pesanti, tir, furgoni, hanno letteralmente intasato lo svincolo di Tremestieri, al punto che, di fatto, lo stesso è risultato off limits per le auto private.

Non c'entra esodo e controesodo. Causa degli ingorghi  - secondo le prime informazioni - sono i tir che agli approdi della zona sud aspettano di imbarcarsi sulle navi per dirigersi in Calabria. Le corse ordinarie da e per Tremestieri sono state ridotte così come previsto dal piano estivo, per potenziare i mezzi leggeri, e oggi - come spesso accade il martedì, giornata clou per i camionisti - non si riesce a smaltire con la stessa capienza dei mesi invernali.

E' stato dunque necessario per evitare ingorghi chiedere la deroga per autorizzare gli imbarchi dei tir anche dalla rada San Francesco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coda di tir verso Tremestieri e traffico in tilt, chiesta la deroga per imbarcare alla rada San Francesco
MessinaToday è in caricamento