rotate-mobile
Cronaca

Violenza sulle donne, Razza al Papardo sul codice rosa: “Più dialogo tra scuole e istituzioni”

Giornata formativa dedicata allo stato dell’arte dei progetti nella provincia messinese. L'intervento dell'assessore regionale L’assessore Razza sull’importanza di fare squadra

Si è svolta oggi la giornata formativa dedicata allo stato dell’arte dei progetti legati al Codice Rosa nella provincia messinese. Il focus convegnistico dal titolo “Progetti Codice Rosa: stato dell’arte” si è tenuto nell’auditorium dell’Azienda ospedaliera Papardo ed è stata l’occasione per fare il punto della situazione sul contrasto alla violenza di genere in ambito sanitario.

Presenti tra le autorità, l’assessore regionale alla Salute Ruggero Razza, Giusy Paratore in rappresentanza del prefetto di Messina, Giovannella Scaminaci, in rappresentanza della Procura Generale della Repubblica di Messina e la dirigente della Polizia di Stato, divisione anticrimine , Cavallo in rappresentanza della Questura di Messina.

Dopo i saluti delle autorità di Francesca Paratore, referente del Codice Rosa del Papardo, ha relazionato sui progetti legati alla rete interistituzionale coinvolta e al Codice Rosa nei Pronto Soccorso di cui il Papardo è capofila.  

L’assessore Razza si è soffermato sull’importanza di fare squadra nel contrastare la violenza di genere e ha ricordato tutte le iniziative intraprese in tal senso ricordando la mission tra istituzioni diverse per implementare il dialogo con le scuole.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenza sulle donne, Razza al Papardo sul codice rosa: “Più dialogo tra scuole e istituzioni”

MessinaToday è in caricamento