rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

Una colomba “Paska” per l’Ucraina, l’iniziativa solidale degli ambasciatori del gusto messinesi

Verrà messa in vendita per devolvere l’intero ricavato a favore dei profughi della guerra. L’iniziativa di Arena, Caliri e Freni in intesa con la comunità ortodossa che in questi giorni si sta adoperando intensamente nella raccolta di beni da spedire nelle zone interessate al conflitto

L’impasto è quello del dolce tipico ucraino “Paska” e la forma della nostra tipica colomba pasquale. Verrà messa in vendita per devolvere l’intero ricavato a favore dei profughi della guerra.
L’iniziativa è degli Ambasciatori Del Gusto di Messina: Francesco Arena, Pasquale Caliri e Lillo Freni in intesa con la comunità ortodossa che in questi giorni si sta adoperando intensamente nella raccolta di beni da spedire nelle zone interessate al conflitto oltre che fornire assistenza a donne e bambini rifugiati nella nostra città.

“La nostra iniziativa – spiegano gli Ambasciatori Del Gusto – vuole ribadire innanzitutto la nostra presenza attiva nelle iniziative benefiche delle quali come messinesi spesso siamo protagonisti. La colomba “Paska” vuole essere un momento significativamente simbolico con l’incontro di due culture non solo in campo gastronomico ma anche fattivo per contribuire a questa raccolta di beni che coordinate dal parroco Padre Giovanni Amante la chiesa ortodossa ha messo in campo.

La colomba “Paska” all’interno di un sacchetto personalizzato con le bandiere delle due nazioni (realizzato del gruppo L.E.M. che ha sposato l’iniziativa )  sarà in vendita presso il panificio Arena in via Tommaso Cannizzaro ed il ristorante Marina Del Nettuno in viale Libertà.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una colomba “Paska” per l’Ucraina, l’iniziativa solidale degli ambasciatori del gusto messinesi

MessinaToday è in caricamento