Cronaca Viale della Libertà

Guerra contro gattara e mici della scalinata Ringo, quattro morti avvelenati: la denuncia di Laimo

Il consigliere della Quinta circoscrizione interviene sul caso della colonia presa di mira insieme alla donna che la cura

La guerra contro i gattini della scalinata Ringo diventa sempre più cruenta. Dopo la richiesta di aiuto della donna che si prende cura della colonia, è il consigliere della V circoscrizione Franco Laimo a denunciare i pericoli. Ignoti infatti avrebbe sparso veleno causando la morte di quattro mici. Il consigliere ha contattato la responsabile della colonia felina che ha avuto modo di spiegare come anche lei sia stata presa di mira e di aver già denunciato all’autorità di pubblica sicurezza.

“In queste settimane – segnala il consigliere - non ci sono stati soltanto avvelenamenti presso la Scalinata Ringo che collega la via Principessa Mafalda al Viale della Libertà, ma sono stati danneggiati o fatti sparire i ripari degli stessi felini, e staccati più volte i cartelli che attestano la presenza di una colonia felina registrata. La responsabile della colonia - prosegue Laimo - ci tiene a precisare che quotidianamente cura e mantiene pulito il luogo dove dimorano i gatti e non ha mai esitato a far sterilizzare anche a spese proprie (malgrado sia inoccupata) le gatte nonostante la legge preveda che di questo debba occuparsene l'Asp territorialmente competente”.

Della vicenda è stato informato della vicenda l'assessore con delega alla tutela e benessere degli animali Massimo Minutoli, che si è mostrato sensibile alla questione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guerra contro gattara e mici della scalinata Ringo, quattro morti avvelenati: la denuncia di Laimo

MessinaToday è in caricamento