Cronaca

Tirocini di inclusione sociale, in palio 260 posti: come fare domanda

L'iniziativa di Messina Social City nell'ambito del progetto “Percorsi dell'abitare” che dà la possibilità di tirocini formativi a chi vive nelle aree di risanamento, ma anche a soggetti in condizioni di disagio abitativo, sociale ed economico.

L’Azienda Speciale Messina Social City, rende noto che è indetta selezione pubblica per l’individuazione di n. 260 beneficiari di tirocini di inclusione sociale nell’ambito delle misure a valere sull’intervento Me 7.1.1.b, relative al progetto “Percorsi nuovi di accompagnamento al risanamento urbano PON METRO 2014-2020 REACT-EU”. Il progetto, promosso dal Comune di Messina in sinergia con la Messina Social City, ha come obiettivo la promozione e l’attivazione di percorsi di inclusione sociale, a cura dell’Azienda Speciale. In particolare, l’iniziativa è rivolta prioritariamente a individui appartenenti a nuclei familiari residenti nelle aree di risanamento, ma anche a soggetti in condizioni di disagio abitativo, sociale, economico, vulnerabilità, ed esclusione sociale che necessitano di percorsi mirati di sostegno attivo volti all’inserimento e reinserimento lavorativo, sulla base di un  progetto personalizzato utile al superamento delle condizioni di rischio e/o discriminazione e/o povertà e/o esclusione sociale, e che hanno sottoscritto il patto di servizio presso i Centri per l’Impiego.

Gli interessati  alla selezione possono presentare istanza di partecipazione a partire dalle ore 00.00 dell’ 11 agosto 2023 e sino  alle 23:59 del 22 agosto 2023, previa registrazione online e accesso (mediante SPID o Carta d’Identità Elettronica)

al link https://tirocininuovipercorsiabitare.comune.messina.it/sicare/benvenuto.php

Si avvisa che la domanda potrà essere presentata da un solo componente per nucleo familiare.

Terminata la fase di accettazione delle domande, sarà formulata una graduatoria seguendo i criteri indicati nell’Avviso, e le procedure saranno espletate tramite piattaforma elettronica. La graduatoria sarà valida fino al 31dicembre 2023 e potrà essere utilizzata anche in caso di reperimento di ulteriori risorse dedicate alle medesime finalità.

I tirocini saranno avviati al termine della fase di selezione e termineranno entro e non oltre il 22 dicembre 2023.

Il periodo formativo è finalizzato a creare un contatto diretto con il mondo del lavoro, così da favorire l’acquisizione di competenze professionali e l’inserimento lavorativo. Al tirocinante che parteciperà almeno al 70% del monte ore totale e impegnato per 25 ore settimanali su 5 giorni a settimana, sarà corrisposta dal Soggetto Ospitante un’indennità mensile di 600,00 € lordi, comprensiva anche degli oneri assicurativi e contribuzione INAIL. Sarà obbligo del tirocinante, inoltre, sottoporsi alla formazione obbligatoria erogata dall’Ente Ospitante in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro.

L’Avviso pubblico è consultabile sul sito istituzionale dell'Azienda Speciale Messina Social City all’indirizzo www.messinasocialcity.it 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tirocini di inclusione sociale, in palio 260 posti: come fare domanda
MessinaToday è in caricamento