rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
Cronaca

Il Comune cerca avvocati, online l'avviso pubblico

Palazzo Zanca intende selezionare professionisti a cui affidare gli incarichi di rappresentanza e difesa

È pubblicato all’Albo Pretorio del Comune ed è consultabile sul sito istituzionale www.comune.messina.it alla Sezione Informazioni l’Avviso Pubblico per la formazione e l’aggiornamento di un elenco aperto di avvocati del libero foro cui affidare gli incarichi di rappresentanza e difesa del Comune e la determinazione dei criteri per il conferimento dei singoli incarichi.

L’assessore con delega al Contenzioso Dafne Musolino, nel comunicare che, con la pubblicazione del nuovo avviso per la formazione dell’Albo degli avvocati di fiducia del Comune di Messina, si sono concluse le procedure precedentemente avviate, evidenzia che:  “Gli avvocati, che siano iscritti da almeno cinque anni nel rispettivo albo di appartenenza ed abbiano i requisiti necessari per partecipare ad un avviso indetto dalla Pubblica Amministrazione, dovranno presentare la domanda entro il prossimo 30 settembre. Il nuovo avviso si rende necessario per aggiornare l’Albo esistente ed allo stesso tempo è stato già predisposto il nuovo regolamento per la disciplina dei compensi da corrispondere agli avvocati affidatari del Comune di Messina per il patrocinio delle cause, che quindi modificherà la precedente delibera assunta dal commissario Croce ed i compensi verranno adeguati in rapporto ai parametri vigenti (Decreto ministeriale n. 55/2014) con una riduzione forfettaria del 20% rispetto al compenso tabellare. Nei prossimi giorni il regolamento sarà esaminato dalla Giunta Comunale e successivamente passerà all’esame del Consiglio Comunale per la sua definitiva approvazione. Si conclude finalmente un iter avviato già da tempo, ma che non aveva potuto essere completato, trovandosi l’Ente in una situazione di predissesto in cui si attendeva ancora il parere della Corte dei Conti e l’adeguamento dei compensi professionali, apportando una differenza importante tra quelli vigenti e quelli da introdurre, avrebbe comportato anche una modifica degli oneri di bilancio. Si è reso quindi necessario prima arrivare alla sistemazione dei conti del Comune di Messina per poi procedere all’adeguamento dei compensi professionali. Considerato il percorso virtuoso effettuato sul risanamento dei conti pubblici ed i pareri acquisiti, con il sindaco Basile si è potuto completare l’iter avviato col sindaco De Luca. Esprimo soddisfazione per il risultato raggiunto – ha concluso l’assessore Musolino – ed invito gli avvocati interessati a prendere visione dell’avviso ed a presentare le relative domande di partecipazione”.

Le domande di iscrizione dovranno essere presentate entro il termine perentorio delle ore 12,00 del giorno 30 settembre 2022; esse potranno essere trasmesse unicamente a mezzo posta elettronica certificata (pec) al seguente indirizzo: protocollo@pec.comune.messina.it . La domanda di iscrizione con i relativi documenti allegati dovrà essere trasmessa in unico file, in formato pdf, sottoscritta con firma digitale, e, comunque, con unico invio. La validità dell’invio telematico è subordinata all’utilizzo da parte del professionista di una casella PEC personale. Non sarà, pertanto, ritenuta ammissibile una domanda inviata da una casella di posta elettronica ordinaria ovvero certificata non personale, anche se inviata all’indirizzo PEC del Comune. Le istanze che perverranno oltre il suddetto termine perentorio non saranno valutate. La domanda di iscrizione, redatta secondo il modello allegato al presente avviso pubblico, dovrà essere corredata dei seguenti documenti:
a) curriculum vitae scientifico-professionale, da cui si evinca specializzazione/esperienza specifica; in una apposita sezione del curriculum dovrà essere indicata l’eventuale esperienza maturata in attività di difesa e rappresentanza in giudizio di pubbliche amministrazioni;
b) fotocopia di un documento di identità del sottoscrittore in corso di validità;
c) autocertificazione dei requisiti previsti dall’art. 3.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune cerca avvocati, online l'avviso pubblico

MessinaToday è in caricamento