VIDEO | I Negramaro incantano il Duomo, uno spettacolo che "vorrei potesse non finire mai"

Una piazza gremita di spettatori provenienti da tutta la Sicilia per assistere al concerto della band pugliese che si è esibita in riva allo Stretto nell'ambito del cartellone di eventi natalizi organizzati dal comune

Una piazza Duomo gremita e tutto il calore che la Sicilia e Messina riescono a sprigionare in occasione dei grandi eventi. Sono stati accolti così, da una folla immensa e carichissima, i Negramaro, la pop rock band pugliese in concerto a Piazza Duomo nell'ambito degli appuntamenti organizzati dal comune di Messina per "Il Natale della Rinascita".

Nessuna distanza fra il gruppo e il pubblico di fans. Sin dai primi momenti del concerto i Negramaro hanno voluto ricordare, infatti, il legame che unisce ciascun componente alla Sicilia e allo Stretto di Messina, luoghi che conservano e racchiudono tappe fondamentali della loro storia. 

Dalle origini neretine del frontman Giuliano Sangiorgi, al "parto" della canzone "Estate" avvenuto proprio durante un soggiorno sull'isola, l'emozione nel calcare il palco comincia con i Negramaro e diventa subito contagiosa fra gli spettatori. 

Un concerto che porta con sè il significato di ritorno alla vita, alla condivisione, alla socialità,  dopo anni di pandemia che hanno svuotato le piazze. "Torniamo a vivere, Sicilia!", ha gridato dal palco del Duomo Giuliano Sangiorgi, celebrando attraverso tutto il potere che solo la musica possiede il ritorno al contatto umano, quello primordiale, ingenuo e potente che è mancato al pubblico per troppo tempo. 

Si parla di

Video popolari

MessinaToday è in caricamento