Lunedì, 15 Luglio 2024

VIDEO | L'Rds Summer Festival scalda i motori, a Capo Peloro allestito il palco

Nella splendida cornice di Torre Faro il concerto che si terrà venerdì 21 luglio e sabato 22. Ecco tutto quello che c'è da sapere

Un palco nella splendida cornice di Capo Peloro. È quello allestito nell'area dell'Ex Sea Flight dove farà tappa a Messina l'Rds Summer Festival venerdì 21 luglio e sabato 22 luglio. Con il claim l’estate è un gioco, Rds  sta viaggiando in tutta la penisola con un villaggio ludico e un grande palco per regalare musica, intrattenimento e divertimento per festeggiare i suoi 45 anni. Già da questo pomeriggio a Piazza Cairoli si sono presentati gli spettatori che hanno convertito il QR code ricevuto via mail per ottenere il braccialetto pass che permetterà di accedere al villaggio.

La mattina del 21 luglio dalle 10 alle 13 e il pomeriggio dalle ore 16 alle 19 coloro che si sono registrati per la serata di venerdì e sabato potranno ancora recarsi al punto accredito alla rotonda di Granatari per convertire e ricevere i braccialetti. Così come la mattina del 22 luglio dalle 10 alle 12 e il pomeriggio dalle 16 alle 19 coloro che si sono registrati per la serata di sabato potranno recarsi allo stesso punto accredito per convertire e ricevere i braccialetti. Entrambi i giorni, l’apertura dei cancelli per i possessori del braccialetto è prevista a partire dalle 19 presso l’ingresso rinominato "Registrati – Fast Track” di Punta Torre Faro. La tappa siciliana è già sold-out ma in caso di posti ancora disponibili, dovuti ad accrediti non convertiti entro le 19, sarà possibile in serata accedere direttamente all’ingresso fino ad esaurimento posti.

Autobus: i servizi messi a disposizione dall'Atm

Atm  Messina ti porta comodamente alla “duegiorni” di concerti, previsti nell’arena di Capo Peloro. L’azienda dei trasporti locale, infatti, ha istituito un servizio speciale di bus navetta, che si vanno aggiungere alle linee ordinarie, che partiranno dal capolinea Annunziata. I bus saranno disponibili a partire dalle ore 16,30 dal terminal Annunziata e giungeranno attraverso un percorso alternativo – come prescritto dalle autorità di sicurezza – che toccherà viale Annunziata, Panoramica dello Stretto, Papardo- Statale fino al capolinea di via circuito a Torre Faro nei pressi statua San Pio.

Le navette faranno la spola lungo il tracciato indicato, fino all’inizio del concerto, previsto alle ore 21. Al termine della manifestaizone è previsto un analogo servizio di rientro, per consentire il deflusso. Il costo del biglietto di andata e ritorno è fissato in 4 euro e potrà essere acquistato preventivamente presso i tradizionali punti vendita i box vendita Atm e i canali telematici come Atm Moveup, Dropticket, Moneygo  e in tutte le Tvm(colonnine per la bigliettazione elettronica). Atm Messina ricorda inoltre che l’ordinanza sindacale n. 931 del 18/7/2023, riserva in occasione di “Rds Summer Festival”, l’uso del parcheggio Torri Morandi solo ai residenti nel villaggio di Torre Faro. Atm Messina ha predisposto un piano di parcheggi con servizio di navetta, bus e tram, in occasione del concerto di “Rds Summer Festival”. Sono disponibili i parcheggi cittadini compresi quelli di interscambio. Tutti serviti dai bus di linea e dal tram per raggiungere comodamente il terminal Annunziata da dove è possibile raggiungere comodamente il luogo dell’evento, al fine di agevolare l’afflusso e il deflusso. Si informa che il tram sarà in servizio fino alle 2 e che il punto di partenza delle navette per il rientro è in via Circuito a Torre Faro (statua S. Pio). La navetta in servizio al parcheggio Torri Morandi sarà comunque operativa e sarà a disposizione dei residenti oltre che delle persone che si recheranno al concerto.

Indicazioni utili per chi viene da fuori

Per chi proveniene dalla A-18  Catania-Messina, si consiglia l’uscita allo svincolo Gazzi, giungere al parcheggio del terminal e utilizzare il tram fino al capolinea Annunziata, da dove partono le navette verso Capo Peloro, a partire dalle 16,30. In alternativa è possibile uscire allo svincolo Messina Centro, utilizzare il parcheggio “Zaera” (via Cesare Battisti, 374), il “Villa Dante (viale San Martino), o i posteggi di interscambio dislocati su viale Europa (lato monte). E proseguire con bus di linea o tram fino al terminal Annunziata, dove è stato istituito un servizio navetta continuo.

Per chi provenisse dalla A-20 Palermo-Messina, si consiglia l’uscita allo svincolo di Giostra, proseguire verso il terminal Annunziata, dove è possibile posteggiare l’automobile e proseguire verso Capo Peloro con le navette. Per chi esce a Boccetta è possibile utilizzare i parcheggi “Cavallotti” (via Magazzini Generali), “Cavalcavia San Raineri” (via G. Sciva, 33)  o “La Farina/Fosso” (via La Farina, 56). 

Per chi provenisse invece dalla Calabria, proprio innanzi allo sbarco dei traghetti “Caronte&Tourist”, è collocata la fermata del tram, giungere al terminal Annunziata e proseguire con le navette. Chi sbarca in auto può utilizzare il parcheggio “Annunziata” e proseguire con le navette.  Coloro i quali giungeranno in treno o pullman (capolinea stazione), possono raggiungere con il tram o il bus linea 1 (Shuttle), il capolinea Annunziata e proseguire con le navette verso Capo Peloro.

Come cambia la viabilità a Torre Faro

 Per consentire in sicurezza lo svolgimento della manifestazione “RDS Summer Festival”, in programma venerdì 21 e sabato 22, sono previsti provvedimenti viabili. Pertanto venerdì 21 e sabato 22, dalle ore 13 alle 02 del giorno successivo, vigeranno il divieto di sosta, con zona rimozione coatta (con collocazione di idonea segnaletica stradale) nelle seguenti strade: a) via Barresi; b) strada parallela ed a nord di via Barresi di collegamento tra le vie Fortino e Lanterna; c) via Fortino, nel tratto compreso tra via Lanterna e piazzale Horcynus Orca, consentendo la sosta veicolare nella carreggiata stradale lato monte del tratto di via Fortino a doppia carreggiata, con quote diverse, antistante l’area ex Sea Flight; 2) venerdì 21 e sabato 22, dalle 13 alle 02 del giorno successivo, divieto di sosta, con zona rimozione coatta (con collocazione di idonea segnaletica stradale) sul lato sinistro secondo il senso di circolazione in via Senatore Francesco Arena nel tratto compreso tra il piazzale Horcynus Orca e via Pozzo Giudeo; 3) venerdì 21 e sabato 22, dalle 13 alle 02 del giorno successivo, divieto di sosta con zona rimozione coatta sul lato destro secondo il senso di circolazione, in via Senatore Francesco Arena, per un tratto di 200 metri; 4) venerdì 21 e sabato 22, dalle 13 alle 02 del giorno successivo, divieto di sosta con zona rimozione coatta in tutto il piazzale antistante la sede dell’Horcynus Orca, consentendo la sosta ai veicoli delle Forze dell’Ordine e delle ambulanze; 5) venerdì 21 e sabato 22, dalle 13 alle 02 del giorno successivo, divieto di sosta con zona rimozione coatta entrambi i lati di via Glauco, consentendo la sosta di eventuali autobus che trasportano gli spettatori alla manifestazione di cui in premessa. Se non dovesse verificarsi la presenza di autobus, la via Glauco, su indicazione delle Forze dell’Ordine preposte allo specifico servizio, potrà essere destinata alla pubblica sosta; 6) dalle 00 di venerdì 21 alle 02 di domenica 23, divieto di sosta, con zona rimozione coatta, all’interno dell’area di parcheggio “Torri Morandi”, consentendo la sosta, esclusivamente, ai veicoli dei residenti del villaggio di Torre Faro (mediante esposizione, sui veicoli, della carta di circolazione che attesti tale residenza e che dovrà essere verificata dalle Forze dell’Ordine preposte per lo specifico servizio in corrispondenza dell’accesso di via Pozzo Giudeo e di via Vincenzo Leanza, e dal personale di Atm S.p.A per l’accesso alla suddetta area di parcheggio) e dei residenti, affittuari e proprietari di immobili del villaggio di Torre Faro (mediante esposizione del contrassegno per la sosta veicolare già precedentemente rilasciato in occasione dell’istituzione dell’area pedonale estiva nel villaggio di Torre Faro e che dovranno essere verificati dalle Forze dell’Ordine preposte per lo specifico servizio in corrispondenza dell’accesso di via Pozzo Giudeo e di via Vincenzo Leanza, e dal personale di Atm S.p.A per l’accesso alla suddetta area di parcheggio); 7) venerdì 21 e sabato 22, dalle 17.30 alle 02 del giorno successivo, interdire l’accesso veicolare, con collocazione di idonee barriere, nelle seguenti strade, ad esclusione dei veicoli di servizio della società Messinaservizi Bene Comune impegnati nelle attività di pulizia durante lo svolgimento della manifestazione, dei veicoli di servizio di Amamper l’espletamento delle proprie attività e degli autobus ATM impegnati lungo i percorsi necessari allo svolgimento del proprio servizio durante lo svolgimento della manifestazione: a) via Palazzo in corrispondenza dell’intersezione con via Circuito; b) via Cariddi in corrispondenza dell’intersezione con via Circuito; c) via Pozzo Giudeo a valle dell’accesso dell’area di parcheggio “Torri Morandi”; d) via Pozzo Giudeo in corrispondenza dell’intersezione con via Senatore Arena, ad eccezione, fino alle 19.30 di venerdì 21 e dalle 2 fino alle 19.30 di sabato 22, dei veicoli diretti all’area di parcheggio “Torri Morandi” e, comunque, fino a saturazione della stessa area di parcheggio, di cui al successivo punto “e”; e) via Vincenzo Leanza, detta anche via Senatore Arena - Canale degli Inglesi, ad eccezione, fino alle 19.30 di venerdì 21 e dalle 2 fino alle ore 19.30 di sabato 22: e.a) dei residenti identificabili dalle Forze dell’Ordine, all’accesso in corrispondenza dell’innesto con la S. S. 113 dir., mediante esposizione sui veicoli della carta di circolazione che attesti la residenza nell’area del villaggio Torre Faro; e.b) dei residenti, affittuari e proprietari di immobili identificabili dalle Forze dell’Ordine, all’accesso in corrispondenza dell’innesto con la S.S. 113 dir, mediante esposizione del contrassegno per la sosta veicolare già precedentemente rilasciato in occasione dell’istituzione dell’area pedonale estiva nel villaggio di Torre Faro, così come previsto con le deliberazioni della Giunta comunale n. 299 del 13/06/2023, n. 316 del 23/06/2023, n. 327 del 30/06/2023 diretti all’area di parcheggio “Torri Morandi” e, comunque, fino a saturazione della stessa area di parcheggio. Venerdì 21 e sabato 22, dalle 18 alle 03 del giorno successivo, vigerà il divieto di sosta, con zona rimozione coatta, sul lato monte di via Circuito, per un tratto di 200 metri a sud dell’intersezione con via Cariddi, al fine di consentire il posizionamento degli autobus di Atm S.p.A, impegnati nel trasporto degli spettatori della manifestazione.

Video popolari

MessinaToday è in caricamento