rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Cronaca

L'accoltellamento di Ylenia Bonavera, condanna definitiva per l'amica Daniela

La Cassazione ha confermato i 18 anni in appello per la Nicotra, il ferimento avvenne a Catania nel dicembre 2020

Adesso la condanna è definitiva. Daniela Nicotra dovrà scontare 18 anni di carcere per aver ucciso l'amica Ylenia Bonavera al culmine di una lite avvenuta a Catania nel dicembre 2020. La Corte di Cassazione ha infatti respinto la richiesta della difesa contro la sentenza di appello. 

Nicotra ad aprile 2021 era stata dichiarata “imputabile” dopo una serie di accertamenti psichiatrici. Il 10 dicembre 2020 Ylenia Bonavera e la 36enne Daniela Nicotra litigarono in strada nel quartiere San Cristoforo di Catania. La donna improvvisamente colpiva al collo Ylenia. La ragazza veniva trasportata al Pronto soccorso dell'ospedale Garibaldi dove moriva poco dopo. Una scena raccapricciante immortalata anche da un video, elemento utile per le indagini. Poco dopo la svolta nell'inchiesta con la stessa Nicotra in Questura a raccontare quanto avvenuto quella sera. Poi il processo con la Nicotra ad affermare di aver agito per legittima difesa. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'accoltellamento di Ylenia Bonavera, condanna definitiva per l'amica Daniela

MessinaToday è in caricamento