rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Cronaca

Congresso provinciale Cgil Messina, Pietro Patti confermato segretario generale

 La seconda giornata dei lavori ha visto la partecipazione anche del segretario generale della Cgil Maurizio Landini

Pietro Patti è stato confermato segretario generale  della Cgil Messina, eletto al termine dell’VIII Congresso provinciale dall’Assemblea generale del sindacato. La seconda giornata dei lavori ha visto la partecipazione del segretario generale della Cgil Maurizio Landini.

Due giorni congressuali intensi che hanno registrato dibattito e confronto su lavoro, sviluppo, temi sociali, gli interventi e la partecipazione delle realtà del territorio. Dall’appuntamento congressuale della Cgil Messina un chiaro messaggio ai governi e alla politica: il lavoro crea il futuro soprattutto nei territori del Sud, nel territorio messinese. E un forte no al progetto di autonomia differenziata che, come evidenziato anche durante il congresso, mette a rischio diritti di cittadinanza, aumenta il divario e le disuguaglianze già esistenti.

Congresso Cgil, Landini: "Il Ponte non è priorità, la lotta all'illegalità ha la precedenza"

“Siamo pronti ai prossimi impegni che ci attendono – ha detto il  segretario generale della Cgil Messina Patti -, sulle vertenze aperte  nel territorio, sulle battaglie che continuano per condizioni di lavoro  migliori, partendo anche da una mobilitazione già in campo e che sarà più forte se i piani del governo andranno verso una regionalizzazione  dei diritti. Abbiamo detto come qui c’è bisogno di ridurre le  disuguaglianze invece di aumentarle. Il nostro Congresso è stata  occasione per rilanciare una forte iniziativa di rivendicazione nei confronti dei governi che devono mettere in campo azioni di sostegno  all’occupazione e allo sviluppo”.

“Guardiamo ai prossimi mesi con attenzione”, ha sottolineato il segretario della Cgil Messina in  riferimento all’opportunità dei fondi previsti dal Pnrr, ribadendo un monito lanciato nella sua relazione introduttiva: “non ci possiamo permettere di sprecare neanche un euro delle risorse previste”.

“Da Messina, da questo congresso si rilancia la questione meridionale mantenendo accesi i riflettori sui fondi che dal Pnrr arriveranno nei  nostri comuni”, ha detto il segretario della Cgil Sicilia Ignazio Giudice intervenendo ai lavori. Diverse le tematiche che sono state al centro della due giorni di congresso, che ha visto la partecipazione di duecento delegate e  delegati.

Il segretario generale della Cgil Messina, nel ribadire la scelta di svolgere l’VIII Congresso provinciale in un luogo simbolico per la città, un’importante realtà lavorativa, ha voluto rivolgere un ringraziamento al direttore dell’Arsenale Militare di Messina, capitano di fregata Pierpaolo Chiappini, e al personale del sito per l’ospitalità e la collaborazione.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Congresso provinciale Cgil Messina, Pietro Patti confermato segretario generale

MessinaToday è in caricamento