rotate-mobile
Cronaca

Arismè consegna nuovi alloggi a dieci famiglie con disabili gravi

Prosegue l'opera di risanamento nelle zone più degradate. L'assegnazione delle case regala un futuro migliore per chi ha vissuto una vita in baracca

Prosegue l'opera di risanamento cittadino. Mentre cadono giù le ultime baracche di Camaro Sottomontagna, dopo le complesse operazioni per smaltire l'amianto, Arismè continua il percorso per l'assegnazione di alloggi agli aventi diritto. Ieri il presidente Vincenzo La Cava ha consegnato le nuove case a dieci famiglie, inserite nella speciale graduatoria stilata dopo il corridoio sanitario previsto dal commissario al Risamanento, Marcello Scurria, proprio per velocizzare le procedure di assegnazione di una casa più dignitosa.

Intanto proseguono gli accertamenti per stanare i tanti morosi che occupano gli appartamenti del Comune senza pagare il canone d'affitto. Dopo i dieci casi riscontrati a Bisconte, sono stati scoperti tre commercianti che gestivano altrettante botteghe senza corrispondere da anni quanto dovuto. Dovranno restituire circa 30mila euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arismè consegna nuovi alloggi a dieci famiglie con disabili gravi

MessinaToday è in caricamento