Sabato, 19 Giugno 2021
Cronaca

Devoluto un anno di gettoni di presenza, comprato un telelaringoscopio all'ospedale di Barcellona

I consiglieri comunali di Montalbano Elicona hanno permesso l'acquisto dell'attrezzatura per migliorare le manovre di intubazione non solo dei pazienti affetti da coronavirus, la consegna del sindaco Filippo Taranto al direttore sanitario

Il Covid Hospital di Barcellona Pozzo di Gotto

Un anno di gettone di presenza devoluto per l'acquisto di un telelaringoscopio di ultima generazione. Su invito del consigliere comunale Junior Rappazzo, accolto all’unanimità da tutti i consiglieri di Montalbano Elicona è stata comprata l'attrezzatura fornita dalla ditta Meditech e consegnata dal sindaco Filippo Taranto al direttore sanitario Felicia Laquidara del Covid Hospital dell’ospedale Cutroni Zodda di Barcellona Pozzo di Gotto. L’acquisto del dispositivo elettromedicale, è stato suggerito dagli stessi medici che operano nel Covid Hospital del Presidio Ospedaliero poiché, grazie agli accorgimenti  di ultima generazione, il laringoscopio rende più agevole le manovre per l’intubazione oro-tracheale nei pazienti con grave insufficienza respiratoria provocata non solo dal coronavirus ma anche dalle altre patologie che richiedono il ricorso alla terapia intensiva.

 Laquidara ha ringraziato tutti i consiglieri comunali e gli amministratori di Montalbano Elicona. Taranto, nel consegnare il dispositivo, ha  voluto sottolineare che questo gesto è il "Risultato di una collaborazione per un fine più alto, che supera i confini della politica,  e come, quando si uniscono gli intenti, lavorando per un unico obiettivo, si possano raggiungere importanti risultati".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Devoluto un anno di gettoni di presenza, comprato un telelaringoscopio all'ospedale di Barcellona

MessinaToday è in caricamento