rotate-mobile
Cronaca

Consegna dei diplomi di laurea, tutto pronto per la cerimonia: Nibali ospite d'onore e corona d'alloro

Il campione messinese a Taormina. Verrà insignito della Laurea ad honorem in “Scienze e Tecniche delle Attività Motorie Preventive e Adattate” quale riconoscimento per il prestigioso palmares. Dottorato Honoris Causa per i prof Severino e Locatelli

Lunedì 24 luglio, a partire dalle ore 20, l’incantevole scenario del Teatro Antico di Taormina ospiterà la Cerimonia di Consegna dei Diplomi di Laurea.

I protagonisti della manifestazione saranno gli studenti che hanno conseguito una laurea triennale, magistrale o magistrale a ciclo unico tra maggio 2022 e giugno 2023. Per loro sarà un’occasione unica per celebrare il traguardo raggiunto e per condividere, con tutta la comunità accademica, un momento di festa, all’insegna dell’orgoglio e del senso di appartenenza. Gli spalti del Teatro saranno assiepati da circa 4 mila persone, fra studenti e accompagnatori a cui si aggiungeranno docenti e personale tecnico amministrativo di UniMe.

Gli ospiti della serata saranno Vincenzo Nibali e i professori Paola Severino e Franco Locatelli.

Vincenzo Nibali verrà insignito della Laurea ad honorem in “Scienze e Tecniche delle Attività Motorie Preventive e Adattate” quale riconoscimento per il prestigioso palmares, per l’attenzione dedicata alla formazione scolastica e sportiva di giovani atleti e per aver coltivato il suo impegno sociale a favore di onlus che si battono per sconfiggere la distrofia muscolare. Pluricampione di ciclismo che in carriera ha trionfato ai tre Grandi Giri di Italia, di Francia e di Spagna, all’iconica Milano-Sanremo ed al Giro di Lombardia, Nibali ha, anche, fondato un suo team con l’obiettivo di promuovere i sani di valori dello sport e di dare la possibilità ai ragazzi siciliani di testarsi all’interno del mondo delle corse senza trascurare lo studio.

La professoressa Paola Severino riceverà il Dottorato Honoris Causa in “Scienze delle Pubbliche Amministrazioni” a motivo dell’eccezionale percorso professionale snodatosi tra carriera universitaria e ruoli apicali nell’amministrazione dello Stato, per i meriti riconosciuti a livello pubblico, sia nazionale che internazionale, e per aver contribuito significativamente, nell’ambito della sua attività professionale, allo sviluppo delle discipline pertinenti ai settori della Pubblica amministrazione e della ricerca in Istituzioni pubbliche e private. Emerito di Diritto penale alla Luiss, la prof.ssa Severino è Presidente della Luiss School of Law e ricopre innumerevoli incarichi, fra i quali, quello di Presidente del Supervisory board del PNRR istituito presso il MUR. Inoltre, è membro del Comitato tecnico-scientifico dell’Agenzia per la cybersicurezza nazionale. È stata, anche, insignita delle onorificenze di Cavaliere di Gran Croce e di Chevalier de la Légion d’Honneur.

Il prof. Franco Locatelli riceverà il Dottorato Honoris Causa in “Biologia Applicata e Medicina Sperimentale”, quale testimonianza della sua intensa attività di ricerca. Ha implementato il primo studio accademico in Italia su bambini con LLA CD19+ utilizzando cellule T del recettore dell’antigene chimerico retrovirale (CAR) di seconda generazione e avviato quello con cellule CAR T di terza generazione in bambini con il tumore solido extracranico più comune nell’infanzia (ovvero il neuroblastoma). Coordinatore del più vasto programma di trapianto allogenico di cellule staminali ematopoietiche infantili in Italia, il prof. Locatelli è uno dei massimi esperti mondiali di malattie oncoematologiche dell’infanzia. Inoltre, ha coordinato il Comitato Tecnico Scientifico del Ministero della Salute poi sciolto, nel marzo 2022, in seguito alla cessazione dello stato di emergenza da Covid-19. È stato nominato Cavaliere di Gran Croce nel 2021.

Nel corso della serata, che sarà animata dal noto Dj Leo Lippolis, sono previste le esibizioni del Coro d’Ateneo diretto dai Maestri Giulio e Umberto Arena e dell’Orchestra del Corelli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consegna dei diplomi di laurea, tutto pronto per la cerimonia: Nibali ospite d'onore e corona d'alloro

MessinaToday è in caricamento