Sabato, 15 Maggio 2021
Cronaca Gravitelli / Via Pietro Castelli

La scuola Paino sarà sicura in caso di terremoto, consegnati i lavori

Gli interventi di manutenzione che erano stati ultimati non avevano previsto le opere sulla tutela sismica della struttura. Il plesso di Gravitelli era stato chiuso nel 2016

Sono stati consegnati questa mattina i lavori di adeguamento sismico della Scuola Paino del Rione Gravitelli, nel corso di un sopralluogo alla presenza del Sindaco Cateno De Luca,  dell’Assessore all'Edilizia Scolastica Salvatore Mondello, del titolare dell’impresa appaltatrice Francesco D’Aliberti, del direttore dei lavori Daniele Bisignani e dei tecnici del Dipartimento Manutenzioni Graziano Scandura e Fausto Occhipinti. I lavori, il cui importo ammonta a 496.642,98 euro, sono stati finanziati attraverso un fondo PO FESR con regia regionale e rendicontati attraverso il sistema Caronte; si protrarranno per 450 giorni, anche se l’impresa si è impegnata a consegnarli entro l’anno e andranno a sanare le criticità di tipo sismico che hanno causato la chiusura della scuola dal mese di ottobre del 2016. Lo stesso stabile era infatti stato oggetto di precedenti lavori di manutenzione straordinaria, per un costo di circa 600 mila euro.

“Sono molto soddisfatto – ha dichiarato l’assessore Mondello – per la risoluzione di una questione paradossale che ha riguardato questa scuola, nella quale erano stati effettuati interventi di manutenzione, prima di verificarne la vulnerabilità sismica. Oggi si aggiunge un nuovo tassello nel più ampio programma di riqualificazione del patrimonio immobiliare scolastico del Comune, che attraverso l’azione incisiva dell’Amministrazione, in sinergia con gli uffici tecnici, sarà presto riportato in condizioni di normalità e decoro. Il lavoro di monitoraggio complessivo sugli edifici, che ho seguito personalmente, è stato svolto con costanza e precisione e ci ha consegnato un quadro chiaro della situazione, consentendoci di stabilire le priorità ed agire di conseguenza. La nostra comunità merita scuole sicure e dignitose, quindi sarà mantenuta alta l’attenzione verso tutto il comparto, nell’ottica della collaborazione, della sinergia e del rispetto dei ruoli”.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La scuola Paino sarà sicura in caso di terremoto, consegnati i lavori

MessinaToday è in caricamento