rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca

Regolamento riscossione coattiva delle Entrate comunali, il Consiglio dice sì: rata minima di 50 euro

Passa la delibera sulle modalità di pagamento per chi non è in regola con le imposte di Palazzo Zanca, emendamento del vicepresidente d'aula Interdonato

Approvato dal Consiglio comunale il regolamento di riscossione coattiva delle Entrate comunali. La maggioranza ha detto sì inserendo anche l'emendamento proposto dal vicepresidente d'aula Nino Interdonato di rimodulare lo schema proposto nell'atto: per i cittadini in stato di oggettiva difficoltà economica è stata introdotta come rata minima la somma di 50 euro rendendolo analoga alle rateizzazioni previste dall’Agenzia delle Entrate. Interdonato: "Ringrazio i Consiglieri Comunali che hanno avuto la sensibilità di approvare l’emendamento da me proposto, e che consentirà ai cittadini messinesi di mettersi in regola con i tributi senza gravare eccessivamente sul bilancio mensile delle famiglie".
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regolamento riscossione coattiva delle Entrate comunali, il Consiglio dice sì: rata minima di 50 euro

MessinaToday è in caricamento