Gli architetti dicono no al disegno di legge 698: "Il titolo VI compromette la bellezza d’insieme”

La Consulta degli Ordini degli Architetti pianificatori, paesaggisti e conservatori scrive alla V Commissione dell’Assemblea regionale siciliana

Il presidente della Consulta degli Ordini degli Architetti PPC della Sicilia architetto Pino Falzea

La Consulta degli Ordini degli Architetti pianificatori, paesaggisti e conservatori  dice no al titolo VI del Disegno di Legge Regionale n. 698 su “Disposizioni  in materia  di  beni  culturali  e di  tutela  del  paesaggio”  e scrive alla V Commissione dell’Assemblea regionale siciliana.

“In particolare, - sottolinea il presidente Falzea - non si condivide la volontà di demandare ai comuni i pareri oggi espressi dalle Soprintendenze ai Beni Culturali e Ambientali. Infatti la proposta in discussione implementerebbe ulteriore discrezionalità nella moltitudine dei procedimenti istruttori per interventi di trasformazione antropica con il rischio di compromettere la “bellezza d’insieme” del paesaggio
siciliano, confinandolo a contesti sub locali autonomi, senza quindi poterne concretizzare una preminente valorizzazione, una corretta
programmazione, rischiando di compromettere le azioni di tutela dell’interesse comune diffuso”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Consulta non condivide inoltre il fatto che si voglia assegnare  un ruolo esclusivo  all’Assessorato regionale del  Territorio e dell'Ambiente sul “Procedimento di formazione del piano paesaggistico”, sottolineando la sua  lentezza nel rilasciare i provvedimenti di sua competenza. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Far west sui Colli Sanrizzo, insulti e schiaffi tra due famiglie nell'area attrezzata di Musolino

  • Cade da cavallo e sbatte la testa, 18enne in gravissime condizioni

  • Rissa tra ragazzine a Villa Dante, due ferite: quattro pattuglie dei vigili per calmare gli animi

  • Ucciso a Los Angeles il regista Serraino, “Un amore spropositato per Messina che non gli ha mai tributato nulla”

  • La nuova Maserati Corse parla messinese, nel team di progettazione due ex studenti UniMe

  • Tragedia sfiorata in via Jaci, soccorso un uomo che ha tentato il suicidio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento