menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dipendente dell'ospedale di Reggio positiva al Coronavirus, “trovati” i tamponi al Policlinico

Ricostruito dall'azienda universitaria il passaggio di due persone risultate entrambe positive: “Procedure regolari, tocca all’Asp di competenza fare le opportune indagini epidemiologiche ricostruendo i possibili contati in città”

E’ stato ricostruito al Policlinico di Messina il passaggio di due persone reggine che sono risultate positive al Coronavirus. Dalla direzione sanitaria rassicurano che le procedure eseguite in nessun modo possono aver creato problemi di contagi in ospedale.

Il caso è esploso dopo una nota di ieri dell’ospedale Gom di Reggio Calabria che comunicava di una loro dipendente che si era recata al Policlinico per accompagnare una congiunta per una visita specialistica. Entrambe si erano sottoposte a tampone risultando una positiva e l’altra negativa.  L’indomani sono tornate in ospedale, stavolta in quello reggino, e i nuovi tamponi hanno dato però esito positivo per entrambe.

Positiva dipendente di Reggio ma è giallo sui tamponi fatti a Messina

Ieri, sia Policlinico che Asp di Messina, non avevano notizie però della circostanza. “In realtà – fanno sapere oggi dalla struttura universitaria – siamo riusciti a ricostruire la dinamica. Si tratta di due persone sottoposte a tampone perché una delle due avrebbe dovuto effettuare non una visita specialistica, come scritto nel comunicato, ma un day hospital. Le procedure prevedono in questi casi che venga eseguito il test 48 ore prima e così è stato. L’esito positivo ha determinato anche l’annullamento del day hospital ed è stato allertato il pediatra di fiducia della paziente. A questo punto il compito del Policlinico è concluso, tocca all’Asp di competenza fare le opportune indagini epidemiologiche ricostruendo i possibili contati in città, sia all'andata che al ritorno del comune di origine”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Divano, come scegliere quello giusto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MessinaToday è in caricamento