Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Vertenza Blu Jet, incontro dal prefetto per la modifica del contratto

Nel corso del nono sciopero Filt Cgil e Uiltrasporti sono stati ricevuti a Palazzo del Governo

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MessinaToday

Nella giornata del nono sciopero dei lavoratori della società Blu Jets Cgil e Uil Messina hanno manifestato al neo prefetto di Messina
dott.ssa Cosima Di Stani le rivendicazioni dei marittimi dei mezzi veloci di Rfi e del sindacato che da più di un anno hanno avviato una forte iniziativa di protesta per il riconoscimento di diritti contrattuali e salariali con l’applicazione del contratto delle attività ferroviarie. Una delegazione di Filt-Cgil e Uiltrasporti Messina con i segretari generali Carmelo Garufi e Michele Barresi, alla presenza dei segretari generali della Cgil Giovanni Mastroeni e della Uil Ivan Tripodi, è stata ricevuta al Palazzo del Governo. Dalla Prefettura di Messina, che i sindacati ringraziano, è arrivata la massima disponibilità a dare un contributo
alla vertenza sindacale e si è impegnata a rappresentare al ministro dei Trasporti e a Rete Ferroviaria Italiana le ragioni della lotta dei lavoratori che, come hanno dichiarato Mastroeni e Tripodi, sono ancora legati a un grave dumping contrattuale all’interno del Gruppo Ferrovie dello Stato che deve essere superato. La richiesta chiara di Cgil e Uil è che venga riconosciuto a
questi lavoratori il contratto ferroviario perché garantiscono, come il personale in servizio nei traghetti, la continuità territoriale nello Stretto. Cgil e Uil ribadiscono come sia assurdo continuare a rifiutare di avviare un confronto con i sindacati per eliminare le discriminazioni salariali e normative oggi esistenti tra i lavoratori di Blu Jet e gli altri che operano nel Gruppo Fs. “Non permetteremo nessun gioco al ribasso sui diritti dei lavoratori”, tornano a dire Cgil e Uil Messina con le categorie sindacali del settore Filt e Uiltrasporti puntando anche il dito contro la dirigenza aziendale territoriale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vertenza Blu Jet, incontro dal prefetto per la modifica del contratto

MessinaToday è in caricamento