Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Controlli e arresti tra Villafranca e il capoluogo, sanzioni per violazioni alle norme anticovid

I carabinieri hanno tirato un bilancio delle attività nel finesettimana tra Messina e il comune limitrofo

Foto di repertorio

Controlli straordinari dei carabinieri: tre arresti e sanzioni per violazioni alla normativa anticovid. Ieri i militari della Compagnia Messina Centro hanno intensificato i controlli lungo le principali arterie stradali del capoluogo e nel limitrofo comune di Villafranca Tirrena dove è stato arrestato un 54enne: deve espiare un residuo di pene di oltre due anni di reclusione a seguito delle condanne per i reati di evasione, furto, lesioni e resistenza a Pubblico ufficiale.  A Messina sono stati arrestati un 44enne che deve scontare un cumulo di pena di poco più di 6 anni poiché condannato per i reati di furto aggravato in concorso e danneggiamento e un 31enne di origine marocchina ma residente a Messina, che dovrà espiare una pena detentiva di due anni e otto mesi a seguito di una condanna per rapina. Nel corso dei servizi sono state controllate oltre 60 persone e 40 autovetture, elevando 5 contravvenzioni al codice della strada; i carabinieri hanno accertato violazioni alla normativa prevista per il contenimento della diffusione del virus covid-19, con conseguenti sanzioni amministrative elevate nei confronti di 5 persone. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli e arresti tra Villafranca e il capoluogo, sanzioni per violazioni alle norme anticovid

MessinaToday è in caricamento